Friggitelli al pomodoro
Friggitelli al pomodoro probabilmente non ne abbiamo sentito parlare spesso, perché si tratta di una ricetta particolare ma allo stesso tempo sempre presente nel periodo estivo. Il contorno è fatto con i peperoni verdi oblunghi assolutamente non piccanti ma molto saporiti. I peperoni si possono utilizzare in cucina in qualsiasi modo, possono diventare un ottimo contorno così come un ottimo antipasto o un aperitivo. Possono essere insaporiti con una salsa di pomodoro aglio e basilico oppure possono essere saltati in fase di frittura con l’aglio ed i pomodori per essere molto più sbrigativi e semplici. Inoltre con i friggitelli è possibile anche preparare un primo piatto per esempio i paccheri o la carbonara di verdure, il risultato sarà sicuramente perfetto.

Ingredienti 
• 300 g di peperoni verdi friggitelli
• 8-10 pomodori varietà pizzutello
• 1 spicchio d’aglio
• basilico
• olio extravergine di oliva
• sale
• olio di arachidi per friggere

Preparazione

Per preparare i friggitelli al pomodoro prendere i peperoncini, lavarli, asciugarli bene, con un coltello tagliare la calottina che sta intorno al picciolo e togliere dall’interno tutti i semini e i filamenti. Scaldare un paio di cucchiai di olio dentro una padella, Fìfare soffriggere l’aglio in camicia, una volta dorato schiacciarlo o farlo a pezzi con le mani.

Cuocere per qualche minuto e poi aggiungere il basilico spezzettato. Intanto prendere i peperoni e farli friggere dentro una pentola piena di olio d’arachide precedentemente riscaldato. Importante è che l’olio sia ben caldo perché la temperatura è quella fondamentale per la buona riuscita delle fritture.

Quando i peperoni saranno ben cotti scolarli utilizzando una schiumarola e metterli sulla carta assorbente che permetterà di eliminare tutto l’olio eccesso. Prenderli poi dalla carta assorbente e versarli dentro la padella dove è stato preparato il sugo di pomodoro, salare e pepare a propria scelta, fare insaporire per 5-6 minuti e poi servire ancora caldi o al massimo tiepidi accompagnando qualsiasi secondo piatto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here