Muffin alle mandorle
I muffin alle mandorle sono delle profumatissime tortine semplici da preparare dato che basta seguire il procedimento di quelli allo yogurt. Bisogna soltanto aggiungere la farina di mandorle e le mandorle a lamelle. Il risultato è dei migliori: dei muffin profumati, soffici che tra l’altro si mantengono bene per diversi giorni. Perfetto per la merenda o per la colazione sia dei bambini che degli adulti. La ricetta può essere anche un minimo modificata per esempio mettendo meno zucchero. Per renderle ancora più salutari poi si può anche sostituire la farina 00 con una farina integrale e lo zucchero con zucchero di canna. In questo modo anche coloro che stanno seguendo una dieta possono fare qualcosa di più.

Ingredienti

  • uova: 2
  • oliodi semi: 100 ml
  • aromaalla mandorla: 1 fiala
  • zuccherosemolato o di canna: 140 gr (io 80 gr)
  • yogurtbianco: 250 gr
  • farina00 (oppure integrale): 150 gr
  • lievitoper dolci: 1 bustina
  • farinadi mandorle: 100 gr 
  •  Scorza di limone grattugiata
  • mandorlea lamelle: per decorare
Preparazione
Per preparare i muffin alle mandorle, setacciare le varie farine, aggiungere lo zucchero e il lievito e mescolare tutto. A questo punto aggiungere la scorza del limone grattugiata e mettere da parte gli ingredienti secchi. 

Quindi rompere le uova e lavorarle finché non si è formata una schiumetta, aromatizzare quindi l’olio con l’aroma di mandorla che vendono in fiale anche al frigo. Dopodiché prendere l’olio e gli ingredienti ed unire, vale la stessa cosa per lo yogurt. Continuare a girare finché l’impasto non sarà o denso e cremoso.
Riempire i pirottini quasi del tutto, ricoprire la superficie con le mandorle a lamelle ed unire quindi lo zucchero. 
 
Quindi  cuocere in forno caldo a 180° per 20-25 minuti circa. Fare la prova dello.stuzzicadenti se qualcosa non dovesse andare bene per rendersi conto che è tutto ben cotto. Una volta pronti sfornarli e fare raffreddare, poi servire 

Trattandosi di muffin fatti in casa possono rimanere pronti per tanti giorni e lunghi periodi, giorni o addirittura qualche settimana. Ovviamente non saranno più buoni come prima ma qualcosa di molto simile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here