arista di maiale al latte
Arista di maiale al latte, una portata che potrebbe andare bene sia come secondo che come unica portata magari accompagnata con del pane, molto semplice ma allo stesso tempo dal sapore unico, delicato, irresistibile. La particolarità del piatto è proprio la salsa ottenuta dalle verdurine che si fanno cuocere al forno e che andranno ad avvolgere le delicatissime fettine di maiale, una cremina che vi farà leccare i baffi. Abbondare con il numero delle fettine, perchè voleranno, probabilmente gli amanti della buona cucina vi chiederanno il bis se non anche il tris, non per fame ma per goduria, quindi tranquilli se dovesse succedere non avrete fatto una cattiva figura proponendo il piatto unico, anzi!

Ingredienti
  • Arista (lardellata) 1,2 kg
  • Sedano 130 g
  • Carote 150 g
  • Cipolle bianche 100 g
  • Vino bianco 60 g
  • Olio extravergine d’oliva 80
  • Aglio 1 spicchio
  • Latte intero 200 g
  • Alloro 2 foglie
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Rosmarino 1 rametto
Preparazione

Per preparare l’arista di maiale al latte legare il pezzo di carne con lo spago da cucina e infilare sotto di esso un piccolo ramo di rosmarino.

Scaldare un pochino di olio di oliva, circa 50 grammi, dentro una padella insieme all’aglio senza privarlo della buccia per ottenere un sapore molto delicato, poi aggiungere l’arista e scottarla da tutti i lati per massimo 4 minuti, terminerà la sua cottura successivamente. 

Durante la rosolatura della carne aggiungere sia il sale che il pepe senza esagerare e poi sfumare con il vino bianco girando e rigirando l’arista per ancora qualche minuto finchè il vino non sarà del tutto sfumato. 

Proseguire intanto con la pulizia del sedano, della carota e della cipolla tagliando poi tutto quanto a pezzi grossolanamente, poi mettere tutte le verdure su una teglia e condire con altri 30 grammi di olio.

L’arista nel frattempo sarà pronta quindi prenderla e sistemarla tra le verdure, unire l’alloro e il latte. 

Coprire la teglia con un foglio di alluminio e cuocere in forno preriscaldato, in modalità statica, a 170° per 30 minuti; trascorsi i 30 minuti togliere l’alluminio e bagnare l’arista con il fondo di cottura.

A questo punto l’arista dovrà cuocere per altri 30 minuti a 180°, trascorsi questi, controllare la cottura e spegnere. Sistemare il tutto su un tagliere e attendere che intiepidisca per proseguire con la preparazione.

Per preparare la salsa che servirà ad accompagnare l’arista di maiale al latte servirà versare il fondo della teglia dentro il mixer eliminando l’aglio, tritare tutto per bene e una volta ottenuta la crema priva di grumi riporla in un recipiente. 

Affettare la carne e servirla con la salsa di accompagnamento. 

Consigli E Conservazione

Si consiglia di cuocere l’arista in forno statico e mai ventilato, questa ricetta potrebbe non dare il massimo in forno ventilato. 

Può essere conservata in frigo per un massimo di 2 giorni, dentro un recipiente chiuso, per riscaldarla basta metterla in forno a 100°, altrimenti congelare e cuocere direttamente sul momento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here