gnocchi di ricotta
Gli gnocchi di ricotta sono la tradizione italiana che non può mancare nei piatti del pranzo della domenica anche se da qualche parte tipo a Roma si tratta piuttosto del pranzo o della cena del giovedì. Si tratta di una bella variante che sostituisce le patate con la ricotta vaccina per un risultato altrettanto dolce,delicato e saporito allo stesso tempo. Inoltre se conditi con il sugo al pomodoro e del basilico si può portare in tavola un piatto davvero super a cui nessun ospite neppure il più difficile di gusti potrebbe mai e poi mai rinunciare. Pochissimi minuti di preparazione, pochi ingredienti ed ecco pronto il primo dei sogni, una spolverata di formaggio poi può chiudere il cerchio nel migliore dei modi.

Ingredienti per gli gnocchi di ricotta
  • Ricotta vaccina 500 g
  • Uova bio 2
  • Farina 00 200 g
  • Parmigiano reggiano grattugiato 120 g
  • Sale fino q.b.
  • Pepe bianco q.b.
  • Semola per spolverizzare il piano di lavoro q.b.
PER IL SUGO
  • Passata di pomodoro 500 g
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale fino q.b.
  • Basilico 6 foglie
Preparazione

Per preparare gli gnocchi di ricotta, sistemare la ricotta dentro un colino e poi in frigo per due ore coperta con della pellicola per far sì che perda il liquido in eccesso e diventi asciutta. Poi versare l’olio dentro un tegame, uno spicchio di aglio intero ma sbucciato, fate imbiondire e versare la passata di pomodoro, il sale e coprire con il coperchio facendo cuocere per mezz’ora mescolando ogni tanto per evitare che si attacchi. Una volta cotto il tutto aggiungere il basilico e togliere l’aglio.

Intanto prendere la ricotta e setacciare, aggiungere il parmigiano e le uova sbattute leggermente e poi un pò di sale e di pepe. Infine mettere la farina poca per volta per ottenere la giusta consistenza ed impastare con le mani per avere un impasto omogeneo, soffice e compatto.

Mettere sul piano da lavoro con sotto un pò di semola rimacinata, lavorare il panetto e trasformarlo in un filoncino di circa 2 cm di diametro tagliando poi l’impasto a tocchetti da 1,5 cm e trasferire su un vassoio anche quello spolverizzato con la farina per evirare che si attacchino.

Una volta pronti passare alla cottura, tirarli fuori con la schiumarola e trasferirli nel tegame con dentro il sugo, mescolare ed infine servire. Per rendere il tutto piccante aggiungere il peperoncino, in questo modo il sugo sarà sicuramente saporito, in alternativa o in aggiunta si possono aggiungere le erbe aromatiche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here