Salame di cioccolato
Salame di cioccolato, il dolce perfetto per i più golosi, facile da preparare, richiede pochissimi minuti e non molti ingredienti. Può essere offerto in qualsiasi situazione, a partire da una cena, da un pranzo ma anche per merenda, mette tutti d’accordo ed è anche piuttosto comodo perchè grazie alla sua forma può essere tagliato a fettine grandi o piccole in base alla necessità. Il salame di cioccolato ha parecchie varianti, ci sono diverse versioni, per esempio quella al caffè, quello senza uova per coloro che non possono mangiarle. 

Ingredienti
  • Cioccolato fondente 200 g
  • Biscotti secchi 175 g
  • Burro a temperatura ambiente 150 g
  • Zucchero 150 g
  • Uova (2 medie) a temperatura ambiente 100 g
  • Rum 10 g
PER DECORARE
  • Zucchero a velo q.b.
Preparazione

Per realizzare il salame di cioccolato tagliare il cioccolato e scioglierlo a bagnomaria, una volta fuso dovrà intiepidire. Nel frattempo mettere dentro una ciotola il burro a temperatura ambiente fatto a pezzetti piccolini e montarlo con lo zucchero usando le fruste elettriche, poi aromatizzare con il rum. 

Versare una alla volta le uova leggermente sbattute e continuando ad usare le fruste cercare di ottenere un composto che sia chiaro e spumoso, poi versare il cioccolato ormai fuso e a temperatura ambiente.

Mescolare fino a quando il cioccolato non si sarà ben amalgamato, prendere i biscotti, sminuzzarli grossolanamente e aggiungerli al composto con il cioccolato. Trasferire l’impasto su un foglio di carta da forno, distribuirlo creando un salsicciotto, sollevare le due estremità del foglio, arrotolare il salame e avvolgerlo nella carta.  

A questo punto il sale di cioccolato deve essere sistemato in frigo per almeno una notte e una volta rassodato potrà essere legato con lo spago e cosparso di zucchero a velo per poi essere servito.

Consigli E Conservazione

Per quanto riguarda la conservazione del salame di cioccolato, può rimanere in frigo per circa 2 o 3 giorni, altrimenti deve essere congelato per mantenersi bene, in questo caso la conservazione in congelatore può durare al massimo un mese. 

Non è consigliato sostituire il cioccolato con il cacao in polvere perchè non hanno la stessa consistenza quindi il risultato finale potrebbe essere deludente oltre che totalmente diverso anche per quanto riguarda il sapore.

Mentre per sostituire il rum che non a tutti piace soprattutto in presenza di bambini, si può usare qualsiasi altra cosa non alcolica per esempio il succo di arancia che dà quel qualcosa in più. 

Lo zucchero a velo non è obbligatorio in questa ricetta, il salame di cioccolato risulta buonissimo anche senza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here