Pane alle noci
Pane alle noci, farina e profumo che di diffondono un pò dappertutto, il pane fatto in casa è qualcosa di delizioso a cui è impossibile rifiutare. Mettere le mani in pasta è un grande anti-stress naturale che permette inoltre di portare in tavola qualcosa di buono proponendo magari ogni giorno un’idea che proviene dal gusto classico ma allo stesso tempo originale. Questo tipo di pane è realizzato unendo 3 farine diverse, fragrante e morbido allo stesso tempo, con una buonissima cascata di noci è irresistibile. Ecco come prepararlo in pochissimo tempo.

Ingredienti 

  • Farina integrale 300 g
  • Farina di farro 160 g
  • Farina di grano saraceno 40 g
  • Gherigli di noci 100 g
  • Acqua tiepida 340 g
  • Lievito di birra secco 3 g
  • Sale fino 10 g
Preparazione

Per preparare il pane alle noci iniziare proprio da queste ultime che vanno tritate e messe da parte. Poi si prendono le tre farine quella di farro, quella integrale e quella di grano saraceno, si mettono insieme nella planetaria e si aggiunge il lievito di birra disidratato.

Accendere la macchina e versare acqua a filo, lavorare il tutto per circa dieci minuti e quando l’impasto sarà incordato aggiungere il sale e le noci. Per chi non ha la planetaria niente paura, si può impastare anche a mano, basterà semplicemente seguire l’ordine degli ingredienti. 

Quando le noci ed il sale saranno bene incorporati, fermare la macchina e trasferire l’impasto sulla spianatoia infarinata (ma non troppo), quindi dare la forma sferica all’impasto e sistemarlo dentro una ciotola.

Coprire con della pellicola trasparente e lasciarlo lievitare in forno spento per 3 ore e mezza, quando il volume sarà raddoppiato trasferire l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e lavorare ancora una volta. Dare la forma del filone ad ogni pane e trasferire una leccarda con carta forno.

Lasciare lievitare ancora una volta per un’ora a temperatura ambiente riparato dalla corrente e poi intagliare la superficie del pane. Fare riscaldare il forno statico a 240° mettendo una ciotolina di acqua sul fondo e quando il forno sarà caldo infornare il pane nel secondo ripiano più basso.

Attendere circa 20 minuti, abbassare la temperatura a 220°, togliere la ciotolina dell’acqua e fare cuocere per altri 20 minuti. 

Fare intiepidire e tirare fuori dal forno, affettare e servire. 

Conservazione

Il pane alle noci può essere conservato in un sacchetto di plastica o di carta per massimo due giorni, qualora dovesse essere conservato per più giorni è meglio congelare magari direttamente a fette per scongelare solo quello che si deve consumare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here