Ciambella bicolore
La ciambella bicolore è un dolce intramontabile, non passa mai di moda, buona, semplice, ricca di sapore, infatti quando la vaniglia ed il cacao si fondono si dà vita alla perfezione.  La ciambella morbida e profumata adatta ai più piccoli ma anche agli adulti è l’ideale sia per un pranzo, che per una merenda, una cena o per la colazione,m tuffata nel latte ha il suo perchè. 

Ingredienti per uno stampo da 23 cm 
  • Zucchero 200 g
  • Farina 00 300 g
  • Burro (a temperatura ambiente) 150 g
  • Latte intero (a temperatura ambiente) 170 g
  • Uova (medie a temperatura ambiente) 4
  • Baccello di vaniglia 1
  • Sale fino 1 pizzico
  • Lievito in polvere per dolci 8 g
Ingredienti per impasto chiaro
  • Farina 00 50 g
Ingredienti per impasto scuro
  • Cacao amaro in polvere 10 g
Imburrare lo stampo con
  • Burro q.b.
  • Farina 00 q.b.
Preparazione
Per preparare la ciambella bicolore bisogna iniziare dalla preparazione dell’impasto, quindi burro tagliato a tocchetti a temperatura ambiente, zucchero e sale, si amalgamano con la planetaria o a mano, poi si aggiungono i semi di un baccello di vaniglia. Nel frattempo si lavorano 300 g di farina con il lievito e si mette da parte.

Si rompono le uova, si sbattono con la forchetta e si aggiungono al composto dentro la planetaria o comunque dentro la ciotola dove sono stati lavorati precedentemente insieme. Quindi si incorpora la farina lentamente versando un filo di latte e si gira.

L’impasto a questo punto deve essere diviso in due, da una parte quello alla vaniglia, dall’altro in una seconda ciotola 1/3 di quello rimasto.
Nella ciotola dentro la quale l’impasto è di più si aggiungono altri 50 g di farina, mentre in quella con meno impasto si aggiungono 10 g di cacao amaro e si mescola bene fino a quando il cacao non si sarà ben amalgamato al composto. 

Quindi imburrare ed infarinare lo stampo, versare l’impasto chiaro e riempire lo stampo per 1/3, poi versare l’impasto scuro e concludere con quello chiaro. 
Infornare in forno preriscaldato a 170° per 50 minuti posizionando la teglia nella parte intermedia del forno. 

Una volta cotta (fare la prova con lo stuzzicadenti), sfornare e attendere che si raffreddi per poi capovolgerla su una gratella e capovolgere nuovamente su un piatto da portata. La ciambella è pronta per essere gustata. 

Consigli 
La ciambella bicolore può essere conservata dentro una campana di vetro per massimo 2 giorni, per renderla più bella e saporita aggiungere la granella di nocciole a uno dei due impasti oppure preparare una glassa da spalmare sopra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here