panzerotti alla pugliese
I panzerotti alla pugliese, un piatto che coccola un po’ tutti, anche coloro che non possono mangiare il glutine. In genere i bambini amano mangiare ciò che è a base di pomodoro o mozzarella per esempio la pizza. Quindi perchè non preparare un antipasto che ha qualcosa a che vedere con la pizza ma sicuramente molto più semplice? I panzerotti lo sono, e sono anche saporiti e gustosi. Questa ricetta fa felici i piccoli ma anche i grandi, soprattutto gli ospiti dell’ultimo secondo, coloro ai quali non si sa mai cosa preparare da mangiare. Innanzitutto è importante dire che non servono chissà quanti ingredienti e sono pronti in pochissimi minuti, perfetti anche da preparare in fretta.

Ingredienti
  • farina senza glutine 500 g
  • lievito di birra fresco 10 g
  • acqua 400 g
  • sale 10 g
  • olio extravergine di oliva 10 g + q.b. per ungere
  • miele di acacia (o millefiori) 10 g
Per il ripieno 

  • pomodoro passata o pelati 60 g
  • mozzarella fiordilatte 150 g
  • basilico 3 foglie
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
Preparazione 

Per preparare i panzerotti senza glutine, mettere in una ciotola la farina, il lievito sbriciolato, 350 g di acqua tiepida e azionare la macchina qualora si fosse in possesso di una planetaria. In questo caso lavorare per circa 3-4 minuti altrimenti a mano per molto più tempo.

Quando l’impasto sarà ben amalgamato aggiungere il miele, un pizzico di sale e 50 g di acqua rimanenti. Trasferire quindi l’impasto sul piano di lavoro e formare una palla da oliare leggermente con l’olio.

Stendere l’impasto utilizzando un mattarello finché esso non raggiunge lo spessore di 0,6 cm, creare dei cerchi di circa 12 cm, ungere con l’olio e fare lievitare sopra uno strato di carta forno per un massimo di 3 ore.

Intanto preparare la mozzarella che deve essere fatta a cubetti, ed unirla dentro la ciotola al pomodoro, al basilico spezzettato, ad un pizzico di sale e a del pepe nero macinato. Una volta che l’impasto sarà pronto, ben lievitato, prenderne una parte e creare un cerchio per volta.

Mettere al centro il ripieno, ripiegare a mezzaluna e far sì che i panzerotti siano tutti ben chiusi per evitare che si aprano durante la cottura. Friggere i panzerotti nell’olio bollente circa 180 gradi, girarli e rigirarli per farli cuocere in modo uniforme sia da un lato che dall’altro.

Riporli sopra della carta assorbente per evitare che trattengano troppo olio. In questo modo saranno più che delicati e gustosi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here