Spigola al forno con verdure
Spigola al forno con verdure, una buonissima variante da offrire agli ospiti in visita, sia grandi che piccini la adoreranno. Un sapore del tutto nuovo e particolare diverso dal solito pesce con patate e pomodoro. Questa volta la ricetta rivoluzionata prevede l’utilizzo di ottime verdurine arrosto con l’aggiunta di erbe aromatiche e olive taggiasche. La ricetta è molto semplice da seguire, basta un pizzico di buona volontà e tanta voglia di ottenere un buon risultato e il gioco è fatto. Ecco a seguire gli ingredienti.

Ingredienti
  • 2 spigola private da squame e interiora
  • 3 patate medie a pasta gialla
  • 1 peperone rosso o giallo
  • 2 zucchine
  • 2 cipolle ross3
  • 150 gr di pomodori ciliegino
  • 4 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di olive taggiasche
  • erbe aromatiche qb
  • olio extravergine d’oliva qb
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.

Preparazione

Come prima cosa bisognerà accendere il forno a 180° C in modo che una volta che la spigola sarà pronta, il forno sarà già caldo. Poi pelare le patate e tagliarle a rondelle che dovranno essere spesse più o meno mezzo centimetro. 

Subito dopo passare ai peperoni che dovranno essere lavati e poi affettati a listarelle, fare la stessa cosa con le zucchine che dovranno essere tagliate invece a rondelle. Le cipolle invece saranno tagliate in 4 parti. Tutte le verdure sono pronte e possono essere versate tutti insieme dentro una ciotola con l’aggiunta dei pomodorini semplicemente lavati, 2 spicchi d’aglio, sale e pepe ed infine 3 cucchiai d’olio. A questo mescolare bene il tutto.

Sciacquare le spigole, asciugarle con della carta da cucina, salare, aggiungere il pepe e mettere dentro ogni pesce uno spicchio d’aglio. Sistemare le spigole dentro una teglia sopra della carta forno, mettere intorno al pesce le verdure, salare e pepare esternamente, aggiungere le olive, le erbe e ancora un pochino di olio.

A questo punto le spigole saranno pronte per essere infornate, non dimenticare di arrotolarle nell’alluminio. Mettere in forno e fare cuocere per circa 15 minuti nell’alluminio, poi togliere e proseguire la cottura per altri 30 minuti. Il pesce sarà pronto quando anche le verdure saranno ben cotte. Quindi estrarre dal forno e servire ancora caldo.

Per quanto riguarda la conservazione è sconsigliata perchè nel frattempo le verdure diventeranno secche ed il pesce perderà non soltanto il sapore ma anche le proprietà e le qualità più importanti. Può essere conservato al massimo la sera e non oltre, dopo essere stato riscaldato. Anche in questo caso il risultato non sarà dei migliori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here