Insalata di bulgur
L’insalata di bulgur è un piatto fresco, salutare ed anche parecchio saporito, può essere considerato una bellissima alternativa alla classica insalata di riso nelle calde giornate estive o a qualsiasi primo piatto serale. Le origini di questo piatto sono medio-orientali ed è perfetto sia come piatto freddo che come zuppa preparato ovviamente in modo diverso. Sono chicchi di grano e frumento cotti a vapore, essiccati e poi frantumati. Prepararla non è difficile. E’ l’ideale anche per coloro che non amano la cucina o che comunque non riescono a muoversi bene in cucina. Inoltre la preparazione richiede davvero pochissimi minuti, è l’alternativa perfetta all’insalata di riso che ci fa compagnia per tutta l’estate. Ma ha qualcosa di particolare che può essere proposto anche agli ospiti più strani in assoluto. Ecco gli ingredienti e la preparazione.

Ingredienti
  • bulgur 300 gr
  • acqua 600 ml
  • pomodori piccadilly 10
  • carote: 1 grande
  • sedano 2 coste con foglie
  • cipollotto 1
  • olive nere 2 cucchiai
  • capperi sotto aceto 2 cucchiai
  • olio d’oliva
  • basilico e menta
  • sale e pepe
Preparazione 

Per preparare l’insalata di bulgur, mettere il bulgur dentro una pentola e aggiungere acqua per il doppio del peso. Mettere sul fuoco, aggiungere il sale, fare cuocere a fiamma bassa mescolando di continuo per evitare che si attacchi. La cottura dura massimo una ventina di minuti perchè il bulgur dovrà solamente assorbire l’acqua. 

Sistemare dentro una ciotola e fare raffreddare un pò. Preparare adesso il condimento, quindi mettere i pomodori tagliati a pezzettini, il sedano con tutte le foglie a pezzetti e le carote a filetti, aggiungere le olive e i capperi e mescolare.

Aggiungere sale, pepe, menta, basilico, olio e mescolare. Si può aggiungere anche il cipollotto rosso purchè sia tagliato sottile. I ceci lessi possono fare al caso vostro se dovessero rientrare nei propri gusti ed in quelli dei propri ospiti. 

Unire bulgur e condimenti, mescolare, assaggiare e regolare tutto. A questo punto si sistema dentro il frigo perchè và servita fredda. Può essere tirata fuori un attimo prima di servire, ovviamente coprire bene con la pellicola trasparente che permette anche di conservare per lungo periodo per esempio per un paio di giorni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here