Torta integrale all’acqua
Torta integrale all’acqua con mele e noci ecco la torta ideale per gli intolleranti ai latticini o alle uova. Niente uova, né latte, né burro ma solo acqua, olio di semi, farina integrale e zucchero di canna. Le noci e le mele ci fanno tanto pensare all’autunno che si avvicina ogni giorno di più, le danno quella croccantezza e quella dolcezza che la rendono l’ideale per una colazione light o per una merenda sana e di gusto. Tra l’altro può essere l’ideale anche come dessert di fine pasto accompagnata con una pallina di gelato alla crema, alla vaniglia o alla panna. La torta non è molto dolce, quindi le dosi dello zucchero possono anche andare bene, è anche vero che sono variabili e che quindi possono cambiare tranquillamente in base ai propri gusti. 

Ingredienti
  • 220 g Farina integrale
  • 100 g Zucchero di canna
  • 1 bustina Lievito per dolci
  • 30  ml Olio di semi
  • 250 ml Acqua
  • 2 Mele gialle
  • 10 g Noci
Preparazione

Per preparare la torta integrale all’acqua con mele e noci, prendere una ciotola per mescolare tra loro gli ingredienti secchi: farina, zucchero e lievito. Aggiungere i liquidi  quindi l’olio e l’acqua ed amalgamare bene con una frusta. Smettere di girare quando non ci saranno più grumi e il composto sarà diventato omogeneo. 

Unire quindi una mela tagliata a fettine e la metà delle noci tagliate grossolanamente e mescolare con una spatola. Versare il composto dentro una teglia imburrata ed infarinata, completare mettendo in superficie l’altra mela tagliata a fettine e le restanti noci.

Per quanto riguarda la cottura basterà infornare alla temperatura di 180° per circa 45 minuti. Ovviamente evitare di tenere sotto controllo l’orologio ma dare un’occhiata continua alla torta evitando di aprire il forno perchè altrimenti perde la cottura e la lievitazione.

Quindi trascorsa la prima mezz’ora prendere uno stecchino ed infilzarlo nella torta, quando ne uscirà asciutto sarà cotta e quindi pronta per essere tirata fuori e servita. Ecco la torta pronta per essere portata in tavola e degustata. A proprio gusto e piacere si può mettere un pò di zucchero a granelli sopra che la renderà ancora più buona.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here