cocktail di gamberetti
Il cocktail di gamberetti si presta benissimo per tutte le occasioni, in genere si prepara per il Natale o per le cene importanti, ma può andare bene anche come antipasto per un giorno normali o perchè no in occasione della Pasquetta. Una giornata di festa deve rimanere tale e non deve diventare una giornata lavorativa, quindi perchè dedicarsi alla preparazione di piatti elaborati, piuttosto che di piatti sbrigativi e semplici che risvegliano il palato? Spesso la semplicità batte tutto, ed ecco perchè proponiamo questo antipasto per tutte le occasioni, perfetto soprattutto per tutti coloro che non hanno molto tempo da dedicare alla preparazione, o comunque non amano trascorrere troppo tempo dietro i fornelli non essendo portati o non rientrando nei propri interessi o nelle proprie passioni. 

Ingredienti

  • 400 gr di gamberetti
  • una manciata di lattughino (o insalata a scelta)
  • 200 gr di maionese
  • 60 ml di panna da cucina
  • 1/2 bicchierino di cognac
  • 2 cucchiai di ketchup
  • 1 cucchiaio di senape dolce
  • 1 cucchiaio di salsa Worcester
  • prezzemolo per decorare
Preparazione

Per preparare il cocktail di gamberetti iniziare proprio da questi ultimi quindi lavarli, sgusciarli e lessarli per almeno un paio di minuti. Asciugarli poi con la carta da cucina semplicemente tamponando e non strofinando con estrema delicatezza. Poi lasciare raffreddare per qualche minuto.

Mentre i gamberetti raffreddano pensare alla preparazione della salsa, quindi prendere una ciotolina e versare al suo interno la maionese, la salsa ketchup, la senape e il cognac, mescolare tutto insieme cercando di amalgamare più possibile e aggiungere infine la panna che dà il tocco finale.

Una volta finito di prepararla metterla dentro il frigo coperta magari dentro un contenitore a chiusura ermetica e lasciarla li per più tempo possibile. Dovrebbe comunque bastare un’ora di riposo in frigo perchè raggiunga la giusta temperatura.

Per coloro che non hanno voglia di preparare la salsa, è possibile comprare in alternativa quella già pronta direttamente al supermercato, si tratta della salsa rosa pronta all’uso.

A questo punto iniziare a sistemare le ciotoline sulle quali saranno messi i gamberetti e la salsa. Quindi sistemare alla base un letto di lattughino precedentemente lavato ed asciugato, poi sopra la lattuga un cucchiaio di salsa ed uno di gamberetti. Coprire poi i gamberetti con un altro strato di salsa ed infine decorare con qualche gamberetto, pepe e prezzemolo.

Il  pepe non è necessario così come nemmeno il prezzemolo anche se con il pesce stanno benissimo. Ecco pronto in pochissimo minuti un antipasto stellare che delizierà il palato dei vostri ospiti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here