gamberi fritti al cocco
Gamberi fritti al cocco, chi ne ha sentito parlare? Forse in pochi, ma si tratta di un mix di Sapori e consistenze che rendono l’antipasto particolarmente sfizioso e perfetto per una cena tra amici. Si presta benissimo anche come secondo, è perfetto per l’estate, per le cene e per i pranzi esotici. L’abbinamento tra il pesce ed il cocco è top, si può provare ad accostare anche una salsa che renderà il tutto molto più buono. Ecco di seguito gli ingredienti che bisogna acquistare per avere tutto in casa e preparare.

Ingredienti

PER I GAMBERI
• 20 gamberi
• 100 g di farina di riso
• 100 g di farina di cocco
• 2 uova
• sale
• olio di semi di arachide per friggere
• sale di Maldon
PER LA SALSA
• 150 g di marmellata di arance
• 2 cucchiaini di senape
• 1 pizzico di sale


Preparazione

Per preparare i gamberi fritti al cocco con salsa all’arancia, iniziare dalla preparazione della salsa, quindi dentro la ciotola mescolare la marmellata di arance, il sale, la senape fino ad ottenere una salsa omogenea.

Mettere da parte al fresco, pulire i gamberi e privarli sia della testa che del carapace conservando invece la coda. Poi utilizzare uno stuzzicadenti di legno, sfilare il filo intestinale, sciacquare ed asciugare.

Dentro un piatto sbattere le uova insieme al sale e disporre le due farine in altri due piatti. Passare i gamberi prima nella farina di riso, poi nell’uovo sbattuto ed infine nella farina di cocco. Poi passare alla cottura per la quale è necessario davvero pochissimo tempo.

Quindi friggerli poco per volta in olio a 170° per massimo un minuto finché non saranno dorati. Fare attenzione che non si brucino perché altrimenti potrebbe cambiare il sapore finale.

Scolarli utilizzando un mestolo forato, metterli sulla carta per fritti per far sì che è tutto l’olio in eccesso vada via. Una volta pronti guarnire con il sale di maldon e servirli con a fianco la salsa all’arancia. I gamberi sono pronti per essere gustati, siete pronti a ricevere i migliori complimenti?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here