verza al forno

Verza al forno

Capita solo a me di acquistare degli ortaggi “inusuali”, anche senza sapere bene come volerli cucinare? Io la chiamo “sindrome da ortaggio compulsivo”: compro cavoli rapa, daikon, carote viola o altro, presa dall’impulso della curiosità, ma poi arrivo a casa e non so bene cosa farmene. La stessa cosa mi è successa con questa verza, che, pur non essendo un ortaggio bizzarro, è comunque uno di quelli che a casa mia non piacciono molto. Ho chiesto aiuto e consiglio sulla mia pagina facebook, e, tra le tante idee arrivate, alla fine ho deciso di seguire il suggerimento di Loredana, cuocendola al forno.

Verza al forno

per 4 persone

1 verza
sale, pepe, olio

Lavare la verza, tagliarla a fettine e sbollentarla leggermente in acqua salata. Scolarla, e distribuirla su una ampia teglia da forno ricoperta da carta forno. Condire con pepe e olio, e infornare a 200° per circa 20-30 minuti. Una volta cotta, è gustosa sia calda che a temperatura ambiente.

Buon Appetito!
Stefania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *