Salmone al forno
Salmone al forno, la soluzione perfetta per qualsiasi pranzo o cena con amici ed ospiti, l’ideale soprattutto per coloro che non amano cucinare o che comunque non hanno troppo tempo da spendere in cucina. Questa ricetta è fantastica e permette di servire in tavola il salmone al forno elegantissimo, croccante, tenero e succoso, per fare una figura davvero incredibile superando qualsiasi tipo di aspettativa. Questo secondo piatto può essere abbinato a tanti altri come pasta panna e gamberi perfetto come menù per le serate informali oppure con gli spaghetti con la bottarga che invece risolvono perfettamente le cene o i pranzo particolarmente importanti per avere successo assicurato.

Ingredienti
  • Tranci di salmone (4 pezzi) 660 g
  • Patate 170 g
  • Scorza di limone 1
  • Succo di limone 25 g
  • Vino bianco secco 25 g
  • Olio extravergine d’oliva 50 g
  • Prezzemolo da tritare 1 cucchiaio 
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
Preparazione

Per preparare il salmone al forno, eliminare le lische del pesce usando una pinzetta e controllare bene con attenzione che non ne siano rimaste toccando lentamente con il polpastrello. Rimuovere la spina dorsale usando un coltello, arrotolare su di essa partendo da un’estremità fino ad arrivare all’altra ottenendo una specie di medaglione. 

Legare il medaglione ottenuto con lo spago da cucina per cercare di far mantenere la forma iniziale anche durante la cottura, trasferire i medaglioni su una teglia per poi infornare con sotto la carta forno.

Insieme al salmone dovrà essere infornata anche una patata, lavata e tagliata a fettine molto sottili. Grattugiare la scorza di un limone in una ciotola, poi 25 g di succo di limone, dell’olio e del vino bianco e poi sale, pepe e prezzemolo, mescolare bene e condire i medaglioni. Coprire con le patate e mettere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.

Trascorsi i 20 minuti, azionare il grill alla temperatura di 240°, proseguire la cottura per altri 3-4 minuti, una volta terminata la cottura rimuovere lo spago e servire. 

Consigli E Conservazione
Il salmone al forno può essere conservato in frigorifero per massimo 1-2 giorni, però è preferibile e consigliato consumare subito. E’assolutamente sconsigliata la congelazione del salmone già da cotto perchè perde oltre che il suo sapore anche la consistenza. 

Qualora dovesse necessariamente essere congelato conservare il tutto da crudo e lasciare scongelare per parecchio tempo prima di preparare. 

Per quanto riguarda la cottura, i tempi variano in base allo stesso del trancio che viene utilizzato quindi piuttosto che controllare i minuti bisognerà fare attenzione alla cottura del salmone per evitare che si bruci o che si secchi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here