polpettone di pollo
Polpettone di pollo, impossibile trovare qualcuno che non lo abbia mai mangiato o che non abbia la curiosità di assaggiarlo o addirittura che non abbia l’acquolina in bocca solo a sentirne parlare o a vederlo. Il polpettone può essere preparato in tantissimi modi, classico, ripieno, con la scamorza o con gli spinaci, una garanzia per chi vuole preparare una pietanza agli ospiti che sia capace di mettere tutti d’accordo almeno a tavola. Morbido e succulento facilissimo da preparare anche per coloro che non sono esperti in cucina o che comunque non avendo la passione per i fornelli non hanno voglia di trascorrere troppo tempo a preparare. Coloro che rimangono legati alla tradizione vorranno sicuramente abbinarlo alle insalate, altri alle patate al forno ma qualunque accompagnamento richiederà un applauso.

Ingredienti
  • Pollo macinato 800 g
  • Mortadella con pistacchi 220 g
  • Edamer 150 g
  • Ricotta vaccina 100 g
  • Grana Padano DOP da grattugiare 50 g
  • Uova 1
  • Pangrattato 70 g
  • Maggiorana 3 rametti
  • Olio extravergine d’oliva 10 g
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
Preparazione

Per preparare il polpettone di pollo, tagliare intanto il formaggio a cubetti, la mortadella ed utilizzare il mixer per tritare entrambe le cose. Mettere dentro una ciotola insieme al macinato di pollo ed aggiungere la ricotta ben scolata, il Grana grattugiato, le foglioline di maggiorana, il sale, il pepe e l’uovo. 

Impastare con le mani amalgamando gli ingredienti ed unire il pangrattato, impastare ottenendo un composto omogeneo. Versare il composto ottenuto sulla carta forno e modellare con le mani dando la forma di un polpettone, avvolgerlo nella carta forno, sigillare e lasciare in frigo a rassodare per circa un’ora. 

Trascorso il tempo togliere la carta forno e scaldare l’olio in una padella o in una pentola capiente, rosolare il polpettone da tutti i lati, poi coprire la padella con un foglio di alluminio e mettere in forno a 200° per 60 minuti. Quando sarà cotto sfornare e servire cospargendolo con il fondo di cottura che darà quel quid in più.  

Consigli E Conservazione
Il polpettone di pollo può essere conservato in frigorifero per 1-2 giorni, utilizzando degli ingredienti freschi si può congelare sia prima che dopo la cottura, quando servirà però dovrà essere scongelato dentro il frigorifero per mantenere la temperatura più o meno costante prima di farlo cuocere o di scaldarlo sia in padella che in forno. 

Se non dovesse piacere la mortadella, questa può essere sostituita benissimo con del prosciutto cotto o con della frutta secca per esempio le nocciole tritate o i pistacchi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here