polpette al sugo
Le polpette al sugo sono uno dei pochi piatti che accomunano la maggior parte delle persone, sia i bambini che gli adulti, un’esplosione di sapori che non può essere paragonata a null’altro. E’ anche vero che come per qualsiasi altro piatto, anche queste hanno svariate ricette e versioni, c’è per esempio chi le preferisce di baccalà, di zucchine o vegetariane, proponiamo adesso quelle alla carne ma non dimenticate di mettere in tavola più pane possibile perchè la scarpetta sarà inevitabile.

Ingredienti per 24 polpette
  • Manzo (carne macinata) 220 g
  • Salsiccia 165 g
  • Pane raffermo mollica 30 g
  • Parmigiano reggiano grattugiato 25 g
  • Uova 1
  • Prezzemolo tritato 1 cucchiaio
  • Origano secco 1 pizzico
  • Noce moscata grattugiata 1 pizzico
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
Ingredienti per il sugo
  • Passata di pomodoro 350 g
  • Acqua 50 g
  • Sale fino 5 g
  • Origano secco q.b.
  • Pepe nero q.b.
Preparazione
Per preparare le polpette al sugo iniziare con l’impasto, tagliare la mollica a pezzi e versare nel mixer con le lame, tritare fino a che la mollica non sarà in briciole, tenere da parte e occuparsi della salsiccia. Togliere lo spago dalla salsiccia, incidere in lunghezza e privarle del budello, schiacciare la carne e versarla dentro un contenitore insieme alla carne tritata. 

Aggiungere quindi l’origano, la noce moscata grattugiata ed il prezzemolo tritato, poi il parmigiano grattugiato e la mollica con l’uovo. 
Impastare con le mani e aggiustare di sale e di pepe mescolando per ottenere un composto omogeneo.

Quindi a questo punto formare delle sfere di circa 20 grammi ciascuna, con questi ingredienti e quantità dovrebbero venir fuori 24 polpettine.

Quando saranno tutte pronte fare scaldare l’olio in una pentola antiaderente e sistemare dentro le polpette per farle cuocere allo stesso modo da entrambe le parti. Una volta cotte versare il pomodoro, l’acqua il sale, il pepe e fare cuocere per circa 20 minuti. Quando saranno cotte aggiungere a gusto proprio un pò di origano secco.

Consigli

Le polpette al sugo possono essere conservate in frigo coperte con la pellicola per massimo 3 giorni, altrimenti è consigliato conservarle direttamente da crude in congelatore qualora gli ingredienti non fossero già stati scongelati, quindi solamente in caso di condimenti freschi. 

Una variante meno sana suggerisce di friggere le polpette in padella e tuffarle nel sugo di pomodoro, mentre per dare un pizzico di sapore in più, aggiungere alle polpette (quindi all’impasto) un pochino di pecorino stagionato all’impasto. In qualche versione è possibile trovare anche il peperoncino, per chi ama il piccante è il massimo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here