Parmigiana di melanzane
La parmigiana di melanzane è uno dei secondi piatti più conosciuti in Emilia Romagna, Campania e Sicilia, esistono diverse varianti di ingredienti e modalità di composizione. Pochi ingredienti come il pomodoro, le melanzane, il basilico ed il formaggio possono essere la migliore tentazione per un pranzo o una cena in compagnia di ospiti o semplicemente in famiglia.

Ingredienti
  • Melanzane ovali nere 1,5 kg
  • Passata di pomodoro 1,4 l
  • Fiordilatte 500 g
  • Parmigiano reggiano 150 g
  • Cipolle dorate ½
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Basilico qualche foglia
  • Sale fino q.b.
  • Olio di semi di arachide per friggere le melanzane q.b.
  • Sale grosso per spurgare le melanzane 35 g
Preparazione

Per preparare la parmigiana di melanzane lavare le melanzane, eliminare il picciolo e affettare per lungo ottenendo delle fette spesse 4-5 mm. Disporre le fette nello scolapasta e cospargere con un pò di sale perchè tramite questo modo le melanzane spurgano ed eliminano tutta l’acqua assorbita in vegetazione. 

Lasciare riposare per almeno 1 ora, nel frattempo fare a cubetti il fior di latte, mettere a scolare e iniziare a preparare il sugo. Quindi prendere una casseruola e versare dentro un filo d’olio extravergine d’oliva, unire la cipolla tritata, mescolare per non farla bruciare e lasciare rosolare per un paio di minuti.

Unire la passata di pomodoro e aggiungere l’acqua, poi regolare di sale e fare cuocere per almeno 45 minuti. Una volta giunti a fine cottura aggiungere le foglioline di basilico spezzettandole a mano.

Scaldare l’olio di semi e intanto sciacquare la porzione di melanzane che deve essere fritta, asciugare poi con la carta assorbente e mettere nell’olio bollente a 170°. Evitare di immergerne troppe per non fare abbassare di botto la temperatura, poi dopo un paio di minuti tirare via perchè saranno già abbastanza cotte.

Prendere il sugo e sporcare la pirofila, fare il primo strato di melanzane che vanno disposte in orizzontale, grattugiare il pepe nero, spolverizzare con il parmigiano e versare un pò dei cubetti di fior di latte che vanno distribuiti uniformemente, versare infine ancora un pò di sugo.

Ripetere lo stesso procedimento sistemando le melanzane sopra in verticale e sull’ultimo strato versare tutto il sugo rimasto in modo che la parmigiana venga ben condita, saporita, morbida e succosa.

Ecco quindi che si passa alla cottura definitiva in forno caldo a 200° per 40 minuti, prima di servire fare riposare qualche minuto anche per evitare di scottarsi.

Conservare in frigo per qualche giorno dentro un contenitore a chiusura ermetica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here