tortellini prosciutto e panna
Tortellini prosciutto e panna, il primo piatto preferito da chiunque, buono, saporito, gustoso e tradizionale, impossibile rinunciare. Molte ricette prevedono la cottura in brodo, effettivamente si tratta di un classico, la cucina bolognese ad esempio non ammette altro tipo di cottura. In realtà però non si può negare che essi siano buonissimi anche con l’aggiunta di una deliziosa crema di panna e del prosciutto a dadini. Genuinità e soddisfazione totale se preparati direttamente in casa, questo s che è vero sapore, il sapore davvero autentico. Vediamo la ricetta per una preparazione semplice ma legata alla tradizione. 

Ingredienti per la pasta fresca (per circa 250 g di tortellini)

  • Farina 00 400 g
  • Uova grandi fresche possibilmente biologiche (circa 250 g) 4
PER IL RIPIENO
  • Burro 15 g
  • Noce moscata q.b.
  • Maiale macinato 70 g
  • Vitello 70 g
  • Mortadella 70 g
  • Parmigiano reggiano da grattugiare 150 g
  • Prosciutto cotto in un’unica fetta 70 g
  • Uova 1
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
PER CONDIRE
  • Prosciutto cotto in un’unica fetta 300 g
  • Panna fresca liquida 400 g
  • Burro 50 g
  • Noce moscata 1 pizzicoo
  • Parmigiano reggiano da grattugiare q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Sale fino q.b.
Preparazione

Per preparare i tortellini prosciutto e panna iniziare dalla preparazione della pasta fresca all’uovo, quindi disporre la farina al centro, creare la forma a fontana e versare nella conca le uova.

Romperle usando una forchetta e usare la farina per farle assorbire, quindi impastare fino ad ottenere un panetto morbido e liscio ed avvolgere nella pellicola facendo riposare per una mezz’ora al fresco.

Nel frattempo dedicarsi al ripieno, quindi tagliare la polpa del vitello, la carne del maiale, il prosciutto crudo e la mortadella. Prendere una padella e sciogliere all’interno il burro, unire la carne e fare rosolare per 10 minuti, poi fare intiepidire. 

Versare nel mixer il prosciutto crudo, la mortadella e la carne rosolata oramai tiepida, frullare ottenendo un composto omogeneo ed unire il Parmigiano, la noce moscata, il pepe a piacere e l’uovo, quindi aggiungere il sale e trasferire in una ciotola dove dovrà raffreddare tutto completamente.

Riprendere la pasta, stenderla con il mattarello e una volta ottenuta una sfoglia sottile (spessa circa 0,6 mm), utilizzare una rotella e ricavare dei quadrati delle dimensioni di 4 cm per lato, mettere al centro circa 2 g di ripieno, ormai freddo e piegare a triangolo cercando di far combaciare i lembi senza pressare. 

Quindi pinzare con pollice ed indice i due angoli alla base del tortellino ed estrarlo con grande delicatezza per evitare di bucarlo. Riporli su un vassoio pieno di farina e lasciare riposare in un luogo fresco.

Adesso proseguire con la preparazione del condimento, fare il prosciutto a cubetti, sciogliere un pò di burro dentro una padella e farlo rosolare al suo interno per qualche minuto, poi versare dentro la panna ed amalgamare. 

Cuocere i tortellini in acqua salata a proprio piacere, scolare a fine cottura e trasferire dentro la padella con il condimento. Mescolare brevemente ed ecco il primo piatto pronto per essere servito.

A piacere spolverizzare con il Parmigiano grattugiato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here