risotto alle carote
Risotto alle carote, uno dei risotti più buoni in assoluto, un piatto perfetto per tutti i tipi di occasioni, non tanto classico dato che la classicità del risotto allo zafferano è imbattibile, ma questa possiamo assicurare sia una delle ricette più delicate e saporite mai esistite. Il gusto del formaggio che viene utilizzato per la mantecatura è qualcosa di incredibilmente buono, inoltre la scelta del formaggio è personale, quindi il risultato finale dipende molto dalle proprie decisioni. Il risotto è semplicissimo da preparare, ci vogliono pochissimi minuti per ottenere un piatto da leccarsi i baffi perfetto per qualunque occasione, per un pranzo, per una cena, in presenza di ospiti o semplicemente in famiglia. E’ inoltre il piatto preferito sia per chi non ama stare in cucina, sia per chi non ha molto tempo da trascorrere dietro i fornelli, regala la certezza di fare delle bellissime figure senza richiedere nemmeno troppo tempo. 

Ingredienti
  • Riso Carnaroli 400 g
  • Brodo vegetale 1 l
  • Carote 380 g
  • Taleggio 150 g
  • Cipollotto fresco 70 g
  • Burro 40 g
  • Timo q.b.
  • Pepe nero q.b.
Preparazione

Per preparare il risotto alle carote iniziare dal brodo vegetale, quando sarà pronto dovrà essere tenuto in caldo e nel frattempo bisognerà pelare le carote. Seconda fase, tagliare le carote a bastoncini e poi a pezzetti di un cm massimo, mondare il cipollotto e tagliarlo a fettine sottili, sciogliere il burro, unire al esso il cipollotto e le carote e aggiungere il brodo facendo stufare per qualche minuto. 

Prelevare una mestolata di soffritto, versare all”interno del mixer aggiungere un mestolo di brodo e mettere da parte. Versare il riso dentro il tegame che contiene il soffritto, mescolare e fare tostare, eliminare la crosta del taleggio e tagliare a cubetti.

Frullare con il mixer ad immersione il soffritto tenuto da parte e una volta cotto il riso versare all’interno della crema ottenuta mescolando per bene. 

Rimuovere il tegame dal fuoco, aggiungere il formaggio, mescolare, coprire con il coperchio e attendere un paio di minuti, aggiungere infine il timo ed il pepe nero mescolando per l’ultima volta e servire il risotto alle carote ancora caldo caldo. 

Consigli E Conservazione

Il risotto alle carote può essere conservato in frigo per massimo 1 giorno, è sconsigliata la congelazione.

Qualora dovesse avanzare del risotto, volendo evitare di buttarlo via e conservarlo per il giorno dopo perchè da una buona ricetta nasce una seconda ricetta ancora più buona. Il risotto alle carote con l’aggiunta del parmigiano e una riscaldata in forno diventa il piatto più buono di sempre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here