Maloreddus
Maloreddus al pomodoro e pancetta, quella che segue è la preparazione per un primo sfizioso e semplice da preparare, saporito quanto basta, perfetto anche per i più piccoli che amano mangiare piatti particolari. Cosa serve? Pomodori, pancetta e cipolla, il top, che farà colpo sui propri ospiti a cena o a pranzo. La preparazione è abbastanza rapida, è perfetto sia per coloro che in cucina sanno già come muoversi sia per chi non sa destreggiarsi benissimo ma vuole cimentarsi con un piatto originale da portare in tavola anche per un’occasione particolarmente importante. Basta avere questi pochissimi ingredienti e qualche minuto da impiegare per la cottura e il gioco è fatto. 

Ingredienti 
  • 350 g di Malloreddus secchi o Gnocchetti sardi
  • 450 g di Polpabella Star Fine
  • 50 g di cipolla tritata
  • 40 g di pancetta
  • 8 g di aglio
  • 25 g di olio
  • 30 g di pecorino sardo grattugiato
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe
Preparazione
Per preparare questo primo piatto, prendere la cipolla e la pancetta, metterle insieme dentro una padella e farle rosolare con l’olio. Aggiungere quindi l’aglio, la salsa, il sale e di Pepe ovviamente in quantità giuste. Se si desidera un piatto un pò più piccante o saporito aggiungere il pepe a gusto.

Quindi fare cuocere tutto insieme per una mezz’oretta in modo che i vari alimenti si insaporiscano. Poi portare l’acqua ad ebollizione per mettervi la pasta e aggiungere il sale. Una volta giunta ad ebollizione versare dentro gli gnocchetti e fare cuocere finché non saranno al dente.

Quando saranno cotti, scolarli e metterli insieme al sugo in padella. Girare insieme, impiattare e condire con una bella spolverata di pecorino grattugiato. La ricetta originale richiede il pecorino ma si può scegliere qualunque altro tipo di formaggio sempre in base al gusto o alla disponibilità in casa. Al posto del pepe nero, si può utilizzare anche il peperoncino rosso che accentua il sapore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here