cous cous
Il cous cous alle verdure riesce semplicemente pronunciandone il nome a trascinarci in un mondo magico, quello della cucina africana con migliaia di spezie. Non a caso questo primo piatto infatti è un esplosione di profumi e sapori pungenti e marcati ai quali non si può assolutamente rinunciare. Da qualche anno questo piatto è arrivato anche in Italia direttamente dalla tradizione culinaria africana diffondendosi a macchia d’olio in tutto il continente. Le versioni di cous cous sono tante, eccone una dal sapore mediterraneo che conquista già al primo chicco.

Ingredienti 
  • Cous cous precotto 160 g
  • Acqua calda 320 g
  • Olio extravergine d’oliva 10 g
  • Curcuma in polvere 1 cucchiaino
  • Sale fino 1 pizzico
Verdure
  • Carote 180 g
  • Melanzane 180 g
  • Pomodorini ciliegino 100 g
  • Sale fino q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 20 g
  • Peperoncino fresco 1
  • Cipollotto fresco 100 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Zucchine 180 g
  • Taccole 100 g
  • Zenzero fresco 10 g
Decorazione
  • Menta qualche foglia
Preparazione
Per preparare il Cous Cous, servono solamente 5 minuti, si inizia dalla pulizia e dal taglio delle verdure e degli aromi, quindi il peperoncino che deve essere tagliato a listarelle e privato dei semini interni, tutte le altre verdure che invece vanno tritate grossolanamente come il cipollotto e la melanzana (a cubetti).

Poi si passa alle carote, tagliate a rondelle diagonali ricavando poi alla fine dei fiammiferini. La stessa cosa vale anche per le zucchine, ed infine per i pomodorini che si tagliano a metà per lunghezza.

A questo punto si dispone l tutto sul fornello dentro una padella, si scalda un filo d’olio e si fa soffriggere dentro il peperoncino, con l’aglio, le melanzane, il cipollotto. Quando le melanzane saranno dorate aggiungere le carote, le zucchine e le taccole ed infine aggiustare sia di sale che di pepe.  

Quando la cottura sarà giunta quasi alla fine, togliere l’aglio ed aggiungere i pomodorini continuando a fare cuocere il tutto per un massimo di 1/2 minuti e poi spegnere il fuoco. 

Si passa adesso al cous cous, utilizzando quello precotto si deve solamente versare dentro una ciotola, aggiungere sale, curcuma ed olio, si copre tutto con acqua calda e 
si sigilla con la pellicola trasparente.

Dopo un paio di minuti il cous cous sarà pronto da mangiare, quindi scolare rovesciandolo su un vassoio cercando di separare i chicchi usando una forchetta ed impiattare. Le verdure devono essere sistemate al centro di ogni piatto e poi come decorazione utilizzare delle piccole foglie di menta spezzettate (ricordandosi di lavarla bene prima di metterla sul piatto).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here