Crostata salata ricotta e spinaci
Crostata salata ricotta e spinaci, quando si parla di torte salate è sempre una gioia. Mettere le mani in pasta è sempre soddisfacente, perchè il finale è tanto interessante, dato che si sforna sempre qualcosa di buono! Per la preparazione di questa crostata ci vuole poco impegno, ovviamente è difficile dare la forma di crostata, lì ci vuole un minimo di abilità perchè a sbagliare non ci vuole molto. Vediamo gli ingredienti, pochi ma buoni. 

Ingredienti 
  • farina senza glutine 400 g
  • burro 200 g
  • sale un pizzico
  • acqua ghiacciata 125 g
Per il ripieno
  • bacon 15 fette
  • ricotta 600 g
  • spinaci freschi 500 g
  • formaggio grattugiato 150 g
  • noce moscata in polvere 1/4 di cucchiaino
  • uova 2 medie
  • sale q.b
  • pepe q.b
Per spennellare 
  • uova 1
  • semi di papavero a piacere
Preparazione

Per preparare la crostata salata senza glutine con ricotta e spinaci, iniziare a preparare la pasta brisé senza glutine. Quindi unire la farina, il burro freddo da frigorifero a tocchetti e frullare tutti insieme, la consistenza finale dovrà essere simile alla sabbia.

A questo punto, versare il sale e l’acqua ghiacciata, girare evitando di farlo per troppo tempo perchè si scalda il burro e questo non deve succede. Formare infine un panetto e appiattire. Avvolgere la pasta brisé nella pellicola trasparente e sistemare in frigo.

Nel frattempo preparare il ripieno quindi pulire gli spinaci, sciacquare, mettere dentro una pentola con un pizzico di sale. Coprire con il coperchio, fare cuocere per circa 5 minuti. 
Una volta pronti, scolare e pressare bene con una forchetta perchè devono rilasciare tutta l’acqua. Fare raffreddare e mettere da parte. 

Mettere dentro un mixer la ricotta, le uova, la noce, il sale, il pepe, il formaggio grattugiato e la noce moscata. Quando gli spinaci saranno freddi e privi di acqua, mettere in azione la macchina, frullare tutto creando un composto omogeneo. Prendere una leccarda con carta forno e mettere sopra le fette di bacon una accanto all’altra.

Cuocere per circa 5-10 minuti in forno statico, tirarle fuori quando sono croccanti e dorate, non bruciate. Fare raffreddare.

Prendere la pasta brisé e stenderla sul piano di lavoro infarinato con un mattarello, foderare lo stampo antiaderente con la pasta brisé coprendo bene la base e i bordi e togliere la parte in eccesso. 

Bucherella la base con una forchetta, trasferire metà del ripieno, distribuire uniformemente le fette di bacon, livellare la superficie con il composto. Prendere i ritagli di pasta, creare delle listarelle e sistemare sopra. 

Sbattere l’uovo dentro una ciotola, spennellare sopra e mettere in forno statico preriscaldato a 180° per 40/45 minuti. Fare raffreddare e servire.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here