pasta di limone di luca montersino

Pasta di limone di Luca Montersino

Se i limoni del nostro albero non sono stati trattati, e sono succosi e profumati, non dovremo rinunciare a preparare in casa la pasta di limone. E’ molto semplice da realizzare, si conserva a lungo e può essere utilizzata per aromatizzare dolci e creme.

Pasta di limone

da “Le dolci tentazioni” di Luca Montersino

120 gr limoni interi senza semi
60 gr scroza di limone
100 gr sciroppo di glucosio
160 gr zucchero a velo
200 gr zucchero fondente

 

Lavare accuratamente i limoni. Prelevare la scorza da alcuni limoni, pesarla e riporla nel bicchiere del frullatore. Tagliare gli altri limoni a fettine, eliminando i semi, e pesarli. Unirli alla scorza e aggiungere tutti gli altri ingredienti. frullare fino ad ottenere una pasta liscia e profumata. versare in barattoli di vetro e conservare in frigorifero per massimo 20 giorni, oppure in freezer per 3 mesi. Mescolare accuratamente e prelevarne una parte con un cucchiaio per aromatizzare dolci e creme

Note:

  • dalla preparazione di questa pasta, avanzeranno dei limoni senza scorza. Io ne ho spremuto il succo e l’ho congelato in freezer in piccoli bicchieri, oppure nella vaschetta per realizzare i cubetti del ghiaccio

Mi raccomando, seguitemi sulla mia pagina Facebook. Oltre alle mie ricette, troverete nuove idee, le mie videoricette e tanto altro.

Oggi è il 100% Gluten Free (fri)Day

 

Buon Appetito!
Stefania

Comments

  1. Quanto tagli i limoni a fettine, gli spicchi sono a vivo senza pellicina? Le bucce solo la parte gialla esterna senza quella bianca più interna?grazie e buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *