germogli di azuki verdi

Germogli di azuki verdi

A Natale le mie amiche Fina e Alessandra mi hanno regalato una deliziosa confezione di azuki verdi. Il regalo è risultato estremamente gradito, visto che non conoscevo e non avevo mai mangiato questi fagioli verdi. Oltre che bollirli e cuocerli per minestre o zuppe, ho provato a seguire i consigli di Alessandra, e a farli germogliare. Il procedimento è piuttosto banale, e dopo qualche giorno ci ritroveremo con dei freschissimi germogli da utilizzare nelle nostre insalate, o, come ha fatto lei, da cuocere per un ragù vegetariano

Germogli di azuki verdi

Sciaquare i fagioli sotto acqua corrente e lasciarli in ammollo per 12 ore. Scolare, e adagiare i fagioli su una teglia, poggiandoli su una garza umida. Coprirli e lasciarli al buio per 12 ore. Inumidire spesso la garza, e lasciare trascorrere 3 giorni. Vedrete che a poco a poco i fagioli germoglieranno. Una volta pronti, utilizzarli per arricchire le insalate, oppure conservarli in un sacchetto microforato in frigorifero fino ad una settimana

Buon Appetito!
Stefania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *