torta alle noci
Torta di noci, la torta più semplice e gustosa con pochissimi ingredienti ma anche l’ideale per qualsiasi evento. Sia che si tratti di una colazione in casa, a lavoro, a scuola, che di una merenda, o addirittura di un thè con le amiche o perchè no, di un dolce fine pasto risulta essere il massimo per le papille gustative.

Cosa contiene l’impasto della torta alle noci? Nulla di particolare se non farina, uova, lievito, burro e ovviamente le noci tritate. La sua consistenza morbida, la rende perfetta per i pomeriggi freddi invernali, può essere degustata al naturale senza alcuna aggiunta se non lo zucchero a velo che la mantiene comunque sul classico e sul tradizionale, molto semplice. Sia con l’aggiunta di una crema al cioccolato o al mascarpone per una bella farcitura tutt’altro che light.

Ingredienti
  • Gherigli di noci 250 g
  • Amido di mais (maizena) 150 g
  • Uova medie 4
  • Burro 200 g
  • Lievito in polvere per dolci 16 g
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino
  • Zucchero 200 g
Preparazione

Per preparare la torta di noci ci vogliono davvero pochissimi minuti, come prima cosa tritare l’ingrediente fondamentale senza in quale non sarebbe possibile preparare la torta, quindi le noci. Si prendono le noci ovviamente già sguasciate, si aggiunge ad esse un pò di zucchero (circa 50 gr di zucchero) e si sbattono insieme. Poi si mette insieme anche il burro a temperatura ambiente e si lavora fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Unire le uova una alla volta piano piano, senza fermarsi con la frusta, dopo avere sbattuto il composto per qualche minuto, il composto sarà sicuramente perfettamente omogeneo, quindi aggiungere l’estratto di vaniglia.

Aggiungere le noci e lo zucchero tritate durante la prima lavorazione, poi la maizena, il lievito e versare tutto quanto dentro la tortiera di almeno 24 centimetri di diametro, precedentemente imburrata ed infarinata (ancora meglio se coperta oltretutto con la carta da forno).

A questo punto si può infornare la torta alle noci a 180° per 50-60 minuti, ovviamente durante la cottura bisogna accertarsi che non si bruci o comunque prima di spegnere, che sia realmente cotta perchè potrebbe rimanere cruda in mezzo. 

Fare più volte la prova dello stuzzicadenti e qualora dovesse essere asciutto anche prima dei 60 minuti, sfornare e lasciare che si raffreddi. Una volta fredda estrarre la torta alle noci dallo stampo e aggiungere lo zucchero a velo sopra prima di servire.

Nel caso in cui si volesse aggiungere una crema, preparare quest’ultima a parte e spalmarla sopra oppure al suo interno in base ai propri gusti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here