Torta all'acqua
Torta all’acqua, difficile provare ad immaginarla, eppure esiste ed è anche parecchio buona. Un dolce molto leggero, senza uova, senza burro, non è frutto della fantasia e nemmeno impossibile da creare, ottima per la colazione o anche per la merenda, un dolce super soffice che vi farà leccare i baffi. E’ l’ideale per coloro che non amano cucinare e che in un’occasione particolare o speciale debbono fare un dolce con pochissimo impegno ma soprattutto in poco tempo. Bastano davvero pochi ingredienti per fare una torta profumatissima, che sorprenderà e conquisterà chiunque. 

Ingredienti per uno stampo di 24 cm di diametro
  • Acqua naturale, a temperatura ambiente 330 g
  • Farina 00 300 g
  • Zucchero 200 g
  • Lievito in polvere per dolci 16 g
  • Olio di semi 90 g
  • Baccello di vaniglia 1
Preparazione

Per preparare la torta all’acqua iniziare setacciando la farina con il lievito dentro una ciotola e metterla da parte. Quindi prendere una seconda ciotola e mettere al suo interno zucchero ed acqua a temperatura ambiente, mescolare insieme facendo sciogliere lo zucchero totalmente.

Prendere il baccello di vaniglia e inciderlo per lungo, raccogliere i semini, unire acqua e zucchero ed infine l’olio di semi, quindi mescolare.

Prendere le polveri ed aggiungerle all’acqua, zucchero ed olio, piano piano un cucchiaio di per volta mescolando bene e continuamente facendo molta attenzione al fine di evitare la formazione di grumi. L’impasto dovrà essere morbido e liscio. 

Prendere uno stampo grande 24 cm, foderare con carta forno, in assenza di carta usare l’olio e poi infarinare con un cucchiaio di farina, versare l’impasto e passare alla cottura. 

Per distribuire uniformemente l’impasto usare una spatolina e poi infornare per 50 minuti a 180°, qualora dovesse cuocere più in fretta e risultare troppo colorita dopo la prima mezz’ora coprirla con l’alluminio e portare avanti la cottura fino alla fine. Ovviamente prima di sfornarla controllarne la cottura con uno stuzzicadenti. 

Sfornare e fare raffreddare, prima di servire spolverare con dello zucchero a velo. 

Consigli E Conservazione
La torta all’acqua si può conservare per un massimo di 2-3 giorni a temperatura ambiente, coperta con una campana di vetro, può anche essere congelata.

Inoltre ci sono tantissime versioni diverse della torta all’acqua, una valida alternativa potrebbe essere usare il caffè, il cioccolato, il limone, lo zenzero, però vanno benissimo anche gli infusi di the, con le bucce dell’arancia o con la cannella, i chiodi di garofano e tanto altro. Trovate la ricetta che fa per voi provandole tutte, siamo certi che ne varrà la pena.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here