quadrotti croccanti alle more
Quadrotti croccanti alle more, un dolcino perfetto per chi ama fare colazione o merenda con il caffè e associare un dolce anche piccolino per iniziare o continuare la giornata in bellezza. I quadrotti croccanti alle more si preparano in pochi minuti, gli ingredienti non sono tantissimi, sono dolcetti perfetti anche per i bambini, molto semplici e per niente pesanti.

Ingredienti
  • 120 g zucchero di canna
  • 125 g farina di riso
  • 3 vaschette di more
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 125 g di farina
  • 100 g di fiocchi d’avena
  • 120 grammi di crema di nocciole
Preparazione

Per preparare i quadrotti croccanti alle more bisognerà prendere uno stampo e rivestirlo di carta forno.Poi dentro una terrina mescolare la crema di mandorle con 100 g di zucchero ed aggiungere la farina di entrambi i due tipi, il lievito, gli 80 grammi di fiocchi d’avena.

Girare tutto con le dita, ottenere un impasto granuloso. Una volta fatto, versare nello stampo solo metà del composto e cercare di stenderlo in modo uniforme. Quindi schiacciare con il palmo della mano, lavare le more e coprire tutto l’impasto.

Versare la seconda metà delle briciole alle mandorle in modo irregolare. Spargere sopra anche i fiocchi d’avena ed il resto dello zucchero e mettere in forno per la cottura. Per quanto riguarda la cottura, l’impasto dei quadrotti dovrà cuocere in forno a 170 ° per 45 minuti.

Evitare di guardare soltanto l’orologio perchè come per tutti i dolci, anche in questo caso bisogna fare attenzione al colore del dolcino. Possono essere trascorsi i 45 minuti e trovare dei quadrotti ancora non cotti. Così come possono essere cotti in metà tempo. Tutto dipende dal forno e non più dall’impasto che ovviamente fa la sua parte in base al tipo di impasto. Se è troppo secco impiegherà più tempo, se è troppo morbido o umido ci vorrà qualcosina in più.

Quando sarà pronto il dolce dovrà essere tirato via dal forno, poi raffreddare ed essere tagliato in pezzi regolari. A questo punto i quadrotti croccanti alle more saranno pronti per essere serviti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here