lingue di gatto
Le lingue di gatto sono conosciute un pò dappertutto, biscottini sottili, delicati, classici d eleganti, il nome deriva proprio dalla forma stretta ed allungata che li caratterizza. L’impasto è preparato con ingredienti delicati che danno al dolce la sua preziosità, si tratta di burro, zucchero, farina e albumi ingredienti che si trovano sempre in casa e che permettono di preparare il dolce ideale per accompagnare un thè, un gelato o semplicemente i classici dolci al cucchiaio ricchi di creme e macedonie. Possono inoltre essere utilizzati per guarnire le torte aggiungendo quel tocco di eleganza che non guasta.  

Ingredienti per 30 lingue di gatto
  • Burro a temperatura ambiente 100 g
  • Zucchero a velo 100 g
  • Farina 00 100 g
  • Albumi a temperatura ambiente 100 g
Preparazione

Per preparare le lingue di gatto prendere il burro a temperatura ambiente e metterlo dentro una ciotolina con lo zucchero a velo, lavorare con le fruste ottenendo una crema abbastanza liscia. Separare i tuorli dagli albumi, con i tuorli si può preparare poi una bella crema pasticcera o una crostata alla crema di limoni da offrire insieme ai biscottini.
Quindi prendere gli albumi e utilizzarne metà dose che dovrà essere mescolata energicamente e aggiunta alla farina.

Girare con le fruste e incorporare anche l’altra metà di albumi, mescolare alla farina ottenendo un composto omogeneo e trasferendo il composto dentro una sac-à-posche con bocchetta liscia da 10 mm. Porre in frigo per una decina di minuti a riposare. 

Una volta trascorsi i 10 minuti, prendere una leccarda e foderarla con della carta forno, tenere la sac-à-poche leggermente sollevata e iniziare a creare delle strisce lunghe 6,5-7 cm e 1,5 cm di larghezza, ricordarsi di lasciando un pò di spazio tra un bastoncino e l’altro perchè durante la cottura le striscioline non dovranno toccarsi tra loro altrimenti potrebbero attaccarsi. Con le dosi fornite dovrebbero venir fuori 30 lingue di gatto.  

Per la cottura, impostare forno statico preriscaldato a 200° per 10-12 minuti oppure a 180° per 8 minuti se si tratta di un forno ventilato. Una volta cotte (dovranno essere dorate ai lati), sfornare e staccarle subito dalla teglia, fare raffreddare e servire.

Consigli E Conservazione

Le lingue di gatto possono essere conservate al riparo dall’umidità per massimo 5 giorni dentro una scatola di latta.

Una volta sfornate, possono essere lavorate per dare qualunque tipo di forma per esempio a ricciolo o a spirale. Per aromatizzarle usare la buccia grattugiata di un limone oppure i semi di una bacca di vaniglia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here