Crostata alle fragole
Crostata alle fragole, forse non del tutto adatta al periodo attuale dato che siamo in autunno, ma se si può rinunciare senza troppi problemi alla frutta di stagione, questo non sarà un problema. Ovviamente il sapore ed il risultato finale cambiano decisamente. Ma anche così non è male. Prepararla non è difficilissimo e non ci vogliono chissà quante ore, gli ospiti che potranno approfittare di questo fantastico dolce rimarranno senza parole. Un unico consiglio che può solamente garantire un risultato migliore? Prepararla il giorno prima e metterla in frigo. Così sarà super deliziosa. Vediamo gli ingredienti che permettono di ottenere un risultato da 100 e lode.

Ingredienti 

  • uova: 2
  • zucchero: 100 gr
  • latte: 100 ml
  • olio di semi: 50 ml
  • farina 00: 150 gr
  • lievito per dolci: 1 bustina
  • aroma per dolci al rum: 1 fiala
Per la bagna al rum:
  • acqua: 100 ml
  • zucchero: 50 gr
  • rum: 3 cucchiai
Per farcire e decorare:
  • panna da montare: 500 ml
  • zucchero a velo: 4-5 cucchiai
  • fragoloni: 1 vaschetta
  • fragoline: 2-3 vaschette
  • pistacchi: 70 gr
Preparazione

Per preparare la crostata alle fragole lavorare insieme le uova e lo zucchero. Montare utilizzando le fruste un paio di minuti perchè il composto che deve venire fuori deve essere chiaro e spumoso.

A questo punto aggiungere l’olio piano piano, molto lentamente e continuare a montare aggiungendo poi il latte. Setacciare la farina ed il lievito e aggiungere il tutto all’impasto. Versarlo, una volta pronta dentro uno stampo adatto alle crostate, ovviamente prima imburrare ed infarinare.

Dentro lo stampo mettere anche un pò di carta forno se la si ha in casa perchè nonostante il burro, a quanto pare, l’impasto tende ad attaccare. Quindi cuocere in forno caldo a 180° per 20 minuti circa. Sfornare, fare raffreddare e togliere dallo stampo.

Intanto preparare la bagna per le torte, quella al rum potrebbe fare al caso vostro. Dentro un pentolino mettere acqua e zucchero, quando lo zucchero si sarà sciolto spegnere il fuoco. Versare la bagna dentro un piatto ed aggiungere ad essa il rum. Bagnare il Pan di Spagna interno più che si può sia i bordi che la parte esterna. 

Montare la panna con l’aggiunta dello zucchero a velo in base a come e quanto si preferisce, 4 o 5 cucchiai vanno più che bene. Mettere dentro una ciotolina qualche cucchiaio di panna montata alla quale aggiungere le fragoline, mescolare tutto insieme e ricoprire la torta. Metterla quindi su un vassoio e decorare come si preferisce. La crostata alle fragole è pronta. Tenerla in frigo per qualche ora o addirittura per un giorno per farla insaporire più possibile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here