chiffon cake
Chiffon cake, una torta leggera come le nuvole, impasto morbidissimo, soffice, vellutato e delicato che si scioglie in bocca. Può essere servito e gustato nella sua versione più semplice così come aromatizzato al limone e alla vaniglia con una spolverata di zucchero a velo. E’ la base ideale per qualunque tipo di torta, sia farcita che non, ricoperta di glassa o semplicissima , in qualunque modo viene preparata è sempre il massimo che ci si possa aspettare. La morbidezza è data dall’aggiunta degli albumi che vengono montati a neve. 

Ingredienti
  • Zucchero extrafine 300 g
  • Farina 00 290 g
  • Acqua 200 g
  • Olio di semi di girasole 120 g
  • Uova grandi 6
  • Baccello di vaniglia 1
  • Scorza di limone non trattato 1
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Cremor tartaro 8 g
  • Sale fino 2 g
PER SPOLVERIZZARE
  • Zucchero a velo q.b.
Preparazione

Per preparare la chiffon cake, iniziare a setacciare la farina in una ciotola insieme al lievito e successivamente aggiungere lo zucchero extrafine ed ovviamente il sale, poi mescolare tutto insieme per amalgamare al meglio.

In una seconda ciotola separare i tuorli dagli albumi, le uova dovranno essere 6 e dovranno pesare circa 400 g in totale; tenere da parte gli albumi e aggiungere dell’acqua a temperatura ambiente ai tuorli e dell’olio di semi. 

Grattugiare la scorza di un limone non trattato ed incidere una bacca di vaniglia estraendone i semi, aggiungerli all’impasto di tuorli e sbattere con le fruste ottenendo una crema. Non sarà necessario montare; incorporare alla farina, allo zucchero ed al lievito versando tutto insieme e mescolare in modo accurato ottenendo alla fine un composto unico ed omogeneo.

Lasciate da parte e iniziare a montare gli albumi, quando saranno spumosi versare il cremor tartaro e continuare a girare, quando gli albumi ed il composto saranno montati unire una parte all’impasto e lasciare di lato l’altra metà.

Aggiungere al composto anche gli albumi poco per volta e girare dall’alto verso il basso cercando di non smontarli. L’impasto a questo punto sarà pronto per essere messo nello stampo.

Infornare la chiffon cake in forno statico a 160° per circa 60 minuti, dovrà essere sistemato nella parte bassa del forno. Una volta cotto, sfornare e lasciare che raffreddi per staccarla dallo stampo, quindi spolverizzare a piacere con zucchero a velo 

Consigli E Conservazione

La chiffon cake può essere conservata dentro una campana di vetro per un massimo di 3 giorni, è assolutamente sconsigliata la congelazione.

Può essere gustata sia con lo zucchero a velo che senza, può essere utilizzata anche come base per torte di compleanno o essere arricchita con le goccine di cioccolato o con’uvetta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here