crocchette di cavolfiore al forno

Crocchette di cavolfiore al forno

Da tempo non acquistavo una rivista di cucina ben fatta e che mi facesse venire voglia di cucinare ciò che propone.
E’ successo di nuovo (finalmente!) qualche giorno fa. Sono andata in edicola a colpo sicro.
“Avete A Tavola di febbraio?”

Eccola. La nuova rivista. Nuova grafica, nuove collaboratrici, nuove rubriche.
E poi loro, le mie “amiche virtuali”, con le loro ricette e le loro fotografie.
Donatella, Loredana, Alessandra, Patty, Acquaviva e tante altre. E Daniela, non dimentichiamola, il motore trainante di tutta la rivista. Ognuna con delle ricette fantastiche e delle foto esagerate. Mi sono emozionata, lo ammetto. Vedere le mie amiche (che non sono solo “virtuali”) che pubblicano le loro idee su una rivista a tiratura nazionale mi ha fatto emozionare, lo ammetto.

Queste crocchette sono una idea di Donatella e sono presenti su A Tavola di febbraio. Le ho adocchiate subito, poi le ho viste sia nel blog di Loredana che in quello di Stefania. Ho tratto spunto da ognuna di loro e le ho fatte a modo mio.

Nessuna scusa: sono buone, facili, veloci, gustose, versatili. si può usare qualunque verdura e le si può insaporire ulteriormente con qualunque formaggio. Perfette come contorno, ideali anche in formato mignon per un buffet come finger food.

Crocchette di cavolfiore al forno
liberamente tratto da una ricetta di Donatella presente su “A Tavola” di Febbraio
per 15 crocchette
300 gr cavolfiore lessato
1 uovo
30 gr pecorino romano grattugiato
15 dadini di formaggio tipo asiago, emmental o scamorza
sale, pepe
olio q.b.
pangrattato q.b.
Schiacciare con una forchetta il cavolfiore, unirvi una manciata di pangrattato, il formaggio grattugiato e l’uovo. Regolare di sale e pepe. Impastare tutto velocemente con le mani, poi formare delle palline, adagiarvi al centro un dadino del formaggio prescelto. Rotolare la crocchetta nel pangrattato e adagiare su una teglia rivestita di carta forno. Irrorare con un filo d’olio e cuocere in forno preriscaldato a 220° ventilato per 5-7 minuti.
Io ho servito con una noce di maionese insaporita con un filetto di acciuga.
Partecipo al contest di Zibaldone culinario

Vi ricordo inoltre di partecipare al Giveaway di Profumi&Sapori?

Buon Appetito!
Stefania

Comments

  1. Hanno un aspetto veramente invitante…Il cavolfiore non mi fà impazzire…ma cucinato così è da provare…e la cottura al forno la preferisco!!!

  2. Carissima…grazie!
    Grazie per averle provate, per avermi, anzi, per averci menzionate…sono contenta che ti siano piaciute. Se ti capita prova anche quelle di zucca: per me sono le più buone!
    Un abbraccio
    Donatella

  3. sono bellissime..come la rivista, è davvero come trovarsi tra amiche… una rivista di food blogger, Daniela ha avuto un'ottima idea! e che belle ricette!!! Grazie di ave partecipato, mi ha fatto molto piacere!

  4. Grazie Stefania!
    E io mi sono emozionata a leggere il tuo commento. E' così bello vedere che la fatica non è stata vana! ????

    Un grande grazie e un grossissimo abbraccio.
    DAniela

  5. Quando una ricetta può diventare sempre nuova e adattarsi a gusti e a quello che offre il frigo , è un successo garantito!
    Grazie Stefania, per tutto e prima o poi dovremo incontrarci dal "vivo", non credi?

    baci

  6. buone le crocchette di caviolfiore al forno!!!!! mi ero ripromessa anche io di farle, e non mancherò…
    mi sta venendo una voglia adesso che sono neanche le 9 del mattino, figuriamoci come può continuare :

  7. Grazie mille Stefania per la tua bellissima realizzazione della nostra ricetta.
    Non dimenticare di pubblicare la foto sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/pages/A-Tavola-Il-Mensile-della-Grande-Cucina-Italiana/124449754255622.

    Siamo sempre felici di vedere le nostre ricette realizzate con le vostre mani e scoprire i cambiamenti e il risultato finale.

    Con un caro saluto
    A Tavola Team

  8. Adoro la verdura in generale e queste crocchette sono favolose!! Bravissima ???? la tua versione mi piace moltissimo e credo anche al mio pargoletto ???? Scusami per il commento precedente, un abbraccio e buona domenica

  9. Ciao, ho appena scoperto il tuo blog grazie a questa ricetta!
    Ci siamo unite ai tuoi lettori fissi, se ti va di ricambiare siamo qui:
    http://www.sevacolazione.blogspot.it
    V

  10. Arrivo tardi, pare non sia più tempo di cavolfiori e invece ne ho appena ricevuto in regalo uno da un pensionato che nel suo orto crea meraviglie, questa la ricetta scelta per gustarmelo!
    Grazie, Sara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *