Patate alla lionese
Patate alla lionese, un altro modo di preparare le patate, un contorno ideale per qualunque piatto, grazie al sapore intenso, ricco e sostanzioso di patate e cipolle, perfetto sia per gli arrosti o gli stufati, ma anche per accompagnare piatti di pesce. Inoltre si presenta come soluzione anche per chi è alla ricerca di un secondo vegetariano.

Ingredienti
  • Patate 900 g
  • Cipolle dorate 300 g
  • Burro 10 g
  • Olio extravergine d’oliva 10 g
  • Prezzemolo q.b.
PER LA BESCIAMELLA
  • Latte intero 500 ml
  • Burro 50 g
  • Farina 00 25 g
  • Noce moscata q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
PER UNGERE E SPOLVERIZZARE LA TEGLIA
  • Pangrattato 20 g
  • Burro q.b.
Preparazione

Per preparare le patate alla lionese, pelare le patate e tagliarle a dischetti di 1 cm, metterle a lessare in acqua salata e bollente per 15 minuti. Preparare le cipolle, quindi sbucciarle e dividerle a metà, tagliarle sottili e passare al burro. Prendere un tegame, fare sciogliere il burro e l’olio, aggiungere le cipolle ed un mestolo di acqua di cottura presa dalle patate. 

Coprire con un coperchio, fare stufare le cipolle a fuoco dolce per un 15 minuti, aggiungere altra acqua, una volta finita la cottura scolare e tenerle da parte. Preparare quindi la besciamella, mettere il burro in un pentolino, farlo sciogliere a fuoco dolce, e riscaldare il latte in un secondo pentolino. 

Una volta sciolto il burro, spegnere il fuoco e aggiungere la farina a pioggia mescolando continuamente ed attentamente per evitare la formazione di grumi. Dopo aver versato dentro la farina, rimettere il pentolino sul fuoco e mescolare fin quando non sarà diventato nocciola. Versare il latte a filo e continuare a mescolare.

Aromatizzare aggiungendo la noce moscata, il sale ed il pepe, mescolare finchè la besciamella non inizierà a scendere a filo dalla frusta formando una sorta di nastro. Lavare e tritare il prezzemolo, riscaldare il forno a 180° in modalità statica e assemblare le patate. Quindi prendere una teglia, ungere con il burro, ricoprire con il pangrattato e fare il primo strato di patate sul fondo della teglia aggiungendo le cipolle e la besciamella spolverizzando con il prezzemolo. 

Ripetere la stessa operazione per tutti gli altri strati fino al termine degli ingredienti. A questo punto infornare a 180° per 15 minuti e poi azionare il grill a 250° continuando la cottura per altri 3 minuti finchè non si sarà formata la crosticina dorata.

Consigli E Conservazione
Le patate alla lionese possono essere conservate in frigorifero per 2 giorni, dentro un contenitore a chiusura ermetica o coperte con pellicola trasparente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here