insalata di finocchi e arance
Insalata di finocchi e arance, quando non c’è abbastanza tempo e non si vuole rinunciare ad un buon piatto questa è la soluzione migliore. Coloro che amano le insalate in estate le ameranno anche in inverno e saranno capaci di trovare migliaia di combinazioni anche parecchio strane per piatti fenomenali, per esempio arancia e finocchio saranno anche parecchio strani insieme ma si può assicurare che il risultato è eclatante. In questa preparazione i due ingredienti principali si uniscono ai semi di zucca parecchio croccanti e saporiti e all’uvetta per un vortice di sapori che fa venire l’acquolina in bocca solamente al pensiero.

Ingredienti
  • Finocchi 840 g
  • Arance 2
  • Pinoli 50 g
  • Uvetta 20 g
  • Sale q.b.
  • Olio di oliva extravergine di oliva 50 g
  • Aceto di mele 3 g
  • Semi di zucca 8 g 
Preparazione

Per preparare l’insalata di finocchi e arance iniziare spremendo il succo di 1 arancia, poi mettere in ammollo con il succo ottenuto l’uvetta lasciandola li per almeno 10 minuti. Sbucciare la seconda arancia privandola delle estremità e privarla della parte bianca che è amara, tagliare a fettine da mettere da parte, lavare il finocchio ed asciugarlo. 

Tagliare i gambi e le parti verdi, quindi le foglie esterne e tagliare il cuore quindi la parte più tenera finemente, magari utilizzando una mandolina. Metterlo dentro una ciotola con dell’acqua per evitare che cambi colore o divento nero, versare i pinoli dentro una padella antiaderente e fare tostare per pochi minuti. 

L’uvetta intanto sarà rinvenuta, quindi scolarla e metterla da parte, il succo dovrà essere trasferito in un contenitore dai bordi alti e dovrà essere unito ad esso l’aceto. Aggiungere l’olio, il sale ed infine frullare.

A questo punto gli ingredienti per la preparazione dell’insalata saranno tutti pronti, quindi non rimanere che scolare i finocchi e versarli dentro una ciotola capiente con l’uvetta, aggiungere le arance ed infine l’emulsione preparata poco prima ed ovviamente i pinoli. Unire a proprio gusto i semi di zucca, mescolare gli ingredienti ed ecco che l’insalata sarà pronta per essere servita e gustata. 

Consigli E Conservazione
Per conservare l’insalata di finocchi e arance utilizzare un contenitore ermetico ma evitare di conservare per più di un giorno. Mentre per rendere il piatto ancora più buono ed unico aggiungere alla ricetta le olive nere a pezzettini piccoli ed i pomodorini secchi, in questo modo sarà sicuramente parecchio saporita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here