Rotolo porcini e prosciutto
Rotolo porcini e prosciutto, un antipasto perfetto per intrattenere gli ospiti con uno stuzzichino forse non leggerissimo ma assolutamente saporito e per il quale vale la pena se si vuole fare una bella figura. Il rotolo porcini e prosciutto è molto simile nella forma allo strudel salato, con un ripieno ricco e saporito, due ingredienti che risultano essere perfetti insieme e probabilmente lo saprete già perchè gustati sulla pizza regalano gioie al proprio palato. Un consiglio per renderli ancora più buoni? Avvolgerli nella pasta sfoglia e accompagnarli con del formaggio filante per dare quella nota di sapore in più, o addirittura per coloro che amano il salati è consigliato affiancare i pomodorini secchi. 

Ingredienti
  • Pasta Sfoglia 1 rotolo rettangolare 230 g
  • Funghi porcini 350 g
  • Prosciutto cotto a fette 120 g
  • Pomodori secchi sott’olio 100 g
  • Edamer 130 g
  • Olio extravergine d’oliva 20 g
  • Pepe nero 1 pizzico
  • Sale fino q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Uova (per spennellare) 1 
Preparazione 

Per preparare il rotolo porcini e prosciutto iniziare dalla pulizia dei funghi che è la parte più importante, il fungo sporco di terra potrebbe rovinare il sapore del vostro antipasto.

Quindi prendere un coltellino dalla lama affilata e raschiare il terriccio dal fungo, poi privarlo della parte finale del gambo più dura e terrosa e usare un pennellino per essere ancora più precisi.

Qualora il fungo (come nella maggior parte dei casi) dovesse rimanere leggermente sporco, sciacquare sotto l’acqua fredda molto rapidamente e poi asciugarlo con un panno per togliere l’acqua in eccesso. Poi separarlo dalla calotta e tagliarlo a fettine sottili fettine.

Prendere una padella antiaderente e fare rosolare uno spicchio di aglio con l’olio, una  olta dorato unire i funghi e regolare di sale e pepe, fare cuocere lentamente per 10 minuti circa mescolando di tanto in tanto ed eliminare a fine cottura lo spicchio dell’aglio.

I funghi devono essere messi da parte finche non si raffreddano e nel frattempo si stende la pasta sfoglia; quindi si sistemano le fettine di prosciutto leggermente sovrapposte lasciando almeno 2 cm circa dai bordi laterali, disporre alla metà i funghi porcini tiepidi ed i pomodori secchi ed infine delle fette di formaggio. Ripetere con i vari strati che preferite. 

Spennellare quindi i bordi della sfoglia con dell’uovo sbattuto, prendere i lati corti della sfoglia e piegarli verso l’interno ed iniziare a dare la forma del rotolo facendo attenzione a sigillare bene tutti i bordi per evitare che fuoriesca il ripieno durante la cottura. 

Dopo aver spennellato il rotolo con l’uovo sbattuto, fare cuore in forno statico preriscaldato a 200°C per 25 minuti altrimenti in forno ventilato a 180°C per 15 minuti. Una volta cotto fare riposare 5 minuti e poi tagliare come si vuole.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here