angel cake al cacao

Angel cake al cacao

La Angel Cake è la torta perfetta per smaltire una grande quantità di albumi. Inoltre è sofficissima, non contiene alcun tipo di grassi aggiunti nè latticini, ed è possibile aromatizzarla a proprio gusto. Di origine americane, è molto semplice da preparare, e richiede pochi accorgimenti. Uno di questi, è l’apposito stampo, alto, in alluminio, con i piedini. L’impasto, infatti, va versato nella teglia non imburrata e, una volta cotta, la torta va fatta raffreddare a testa in giù. In mancanza dello stampo apposito, si può usare uno comune da ciambella, evitando di imburrarlo, e facendolo magari poggiare sul collo di una bottiglia o di una tazza.

Angel cake

Per uno stampo da 25 cm

12 albumi
300 g di zucchero semolato
5 g di cremor tartaro
130 g di farina 00
30 gr cacao in polvere
1 cucchiaio di succo di limone
1 bustina di lievito in polvere

Versare gli albumi a temperatura ambiente in una ampia ciotola, aggiungere il cremor tartaro ed iniziare a montare. Quando l’albume inizierà a diventare bianco, aggiungere lo zucchero, poco alla volta. Non eccedere con il montaggio della meringa, dovrà essere soda ma non troppo compatta. Una volta pronta la meringa, aggiungere gradualmente le polveri setacciate tra loro, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Versare il composto nello stampo non imburrato, cuocere a 180° per 35-40 minuti. Effettuare la prova stecchino. Estrarre la teglia dal forno, capovolgerla e fare raffreddare a testa in giù. Quando fredda, staccarla delicatamente dallo stampo, e farcirla a proprio piacimento. Io ho usato solo dello zucchero a velo, ma questa torta può diventare benissimo la base per una torta di compleanno (decorata con panna montata e frutta fresca), oppure può essere “siringata” con della ganache … insomma, spazio alla fantasia

Buon Appetito!
Stefania

Comments

  1. Mi diresti il peso degli albumi?
    Poi una perplessità: è proprio necessario il lievito visto che è già presente il cremor tartaro?

  2. tutte le volte che provo a preparare questa torta mi manca sempre qualche ingrediente… questa è la volta buona che io mi metta d’impegno… questa versione al cioccolato è semplicemente divina! Un bacione LA

    • e’ molto soffice, e, visto che è priva di grassi, si sposa bene con delle creme da accompagnamento (crema pasticcera o chantilly o crema inglese, a seconda di come la vuoi servire). In passato l’ho anche usata per preparare dei french toast

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *