lunedì 2 dicembre 2013

Bluberries (& redcurrant) and cream cupcakes


Prima era un evento occasionale, adesso è diventata consuetudine: da qualche anno a questa parte ho smesso di comprare regali per i miei amici.

Non devo più andare in giro per negozi alla ricerca di qualcosa di carino. 
Non devo più scervellarmi per trovare un'idea originale, che piaccia, sia utile e venga apprezzata.
Non più.
Adesso, in occasione dei compleanni io regalo LA torta.

E' un'abitudine nuova che piace a me e rende felice i miei amici. Ogni torta è personalizzata, pensata e, quindi, unica. Qui nel blog le riconoscete dal fatto che manca la foto della fetta, o magari è stata immortalata in fretta e furia direttamente a casa del festeggiato (qui, qui e qui qualche esempio).

Qualche giorno fa, un'amica mi ha chiesto di preparare dei mini cupcake per la festa di compleanno di sua figlia, cui staba organizzando una festa a tema circo. Ho cercato, dunque, tra i blog amici, dei cupcake colorati, leggeri e adatti ad un mucchio di bambini scalmanati.

La ricerca è stata breve: l'associazione Cupcake-Martha Stewart-Arabafelice è stata pressocchè immediata. Queste tortine sono deliziose, morbide, profumate e irresistibili.
Sapendo di andare sul sicuro con una ricetta di Stefania, ho fatto impasto doppio. Metà, destinato ai grandi, è stato arricchito con i mirtilli, come da ricetta, e con il ribes rosso, mia aggiunta. L'altra metà, destinata ai bambini, l'ho distribuito in mini pirottini, decorati con ciuffi di panna montata colorata e perline arcobaleno.



Bluberries (& redcurrant) and cream cupcakes
da "Cupcakes" di Martha Stewart
ricetta tratta dal blog Arabafeliceincucina

Per 6 grandi o 12 piccoli
un uovo intero
90 g di farina
un cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di sale
60 g di burro
85 g di zucchero
un cucchiaino di estratto di vaniglia
80 ml di latte
100 g di mirtilli freschi o surgelati


Per la copertura
panna fresca da montare
poco zucchero, facoltativo
mirtilli freschi


Mescolare farina, lievito e sale.
A parte battere con le fruste il burro con lo zucchero finchè chiaro e ben montato, circa 5 minuti. Unire l'uovo, sempre battendo bene, quindi unire la vaniglia e il composto di farina a poco a poco alternando con il latte. Unire con un cucchiaio i mirtilli badando a non romperli (se si usano quelli surgelati non farli scongelare prima). Dividere l'impasto tra gli stampini da muffins o minimuffins all'interno dei quali si sarà messo un pirottino di carta. Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 25 minuti se si fanno grandi, 15 se si fanno piccoli. Far raffreddare nella teglia quindi servirli a temperatura ambiente guarniti con panna montata dolcificata a piacere e qualche mirtillo extra.

Note:
- guarnire i cupcakes solo al momento di servirli. Ho preferito portare in tavola una ciotola con la panna e i mirtilli a parte, offrendo a ciascuno la possibilità di servirsene o meno.
- i cupcakes cotti e non guarniti durano in una scatola di latta anche 4 giorni. 
- i cupcakes cotti e non guarniti si possono surgelare, meglio se avvolti uno ad uno nella pellicola.


La scusa della festa di compleanno della figlia della mia amica mi ha dato il giusto pretesto per partecipare al Giveaway di Stefania
Che sei bella già lo sai. Che sei simpatica lo immaginerai pure. Che le tue ricette riescono al primo colpo te lo sarai già sentito dire. Cosa aggiungere? Un bacione anche da quel volpino di mio figlio, che si ricorda bene di te e del tuo morbido abbraccio!





Buon Appetito!
Stefania

2 commenti:

Araba Felice ha detto...

Omonima, che dire :) mi imbarazzano sempre tanti complimenti!!!
Ti abbraccio e riabbraccio il volpino!!!!

Mille grazie <3

sulemaniche ha detto...

che carini i tuoi cupcake, avrai sicuramente reso felici grandi e scalmanati piccini! complimenti
A presto