Sovracosce di pollo al forno con patate all’origano

Visto che le temperatura su al nord sono ancora piuttosto invernali, mi permetto oggi di suggerirvi un secondo semplicissimo, direi banale, ma molto utile per riscaldare un pò la casa, visto che è necessario accendere il forno…

Sovracosce di pollo al forno con patate all’origano
Per 2 persone:
4 sovracosce di pollo (senza pelle)
3 patate
1 cipolla
4-5 pomodorini
sale, olio, origano q.b.
Rivestire una teglia con carta forno.
Disporre sulla base un primo strato di cipolle tagliate a fettine non troppo sottili. Proseguire con un secondo strato di patate, anch’esse a fettina. Cospargere la superficie con poco sale, pepe e origano. Coprire con carta forno a cuocere a 220° per 30 minuti. Nel frattempo, sciacquare sotto acqua corrente le sovracosce di pollo (ma potrebbero essere anche fusi, se preferite), e rosolarli velocemente in padella. Non devono cuocere, bensì formare solo una crosticina croccante all’esterno, e poi spennellarli con un pò di olio. Trascorsi i 30 minuti, eliminare la carta forno, adagiare le sovracosce sopra le patate, irrorare con un filo di olio di oliva e terminare con un’altra spolverata di origano e con i pomodorini tagliati a metà. Terminare la cottura in forno per altri 15 minuti.
Prima di servire, rigirare in teglia le patate in modo da mescolarle con la cipolla e gli altri ingredienti.
Note:  io non amo la pelle del pollo, ma se a voi piace, potete usare i pezzi con la pelle. Invece di rosolarli in padella, però, andranno adagiati sulle patate fin dall’inizio della cottura, aggiungendo poco olio solo sulle patate
Buon Appetito!
Stefania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Ciao Stefania, la tua ricetta mi interessa tantissimo in quanto io sono solita preparare abbastanza spesso il pollo e anch'io, come te, lo cucino senza pelle…
    il pollo cucinato così è sicuramente buonissimo, salvo la ricetta nel pc contando di provarla quanto prima!!
    Baci
    Rosy