giovedì 7 aprile 2011

Resoconto di un weekend & Pancarrè con lievito madre


Capita di conoscere persone con le quali non c'è subito il giusto feeling, di partecipare a cene dalle quali si vorrebbe scappare via il prima possibile,  di osservare con diffidenza la persona che abbiamo davanti e sentirsi consolati solo perchè "il mondo è vario".

Capita poi di incontrare vis-a-vis per la prima volta una persona e di pensare che è come se l'avessi sempre conosciuta, come se foste cresciute insieme, come se fossero passati pochi giorni dall'ultimo vostro incontro.

E' quello che è successo a me lo scorso venerdi, quando ho conosciuto Silvia. Lei è inconfondibile con quel capello rosso, io ... secondo lei diversa dalla foto che uso per il mio profilo. Una piacevole mattinata, non un attimo di imbarazzo, solo chiacchiere e allegria, un giro all'Ikea e un gustoso (?) assaggio svedese.


 
E la magia si è ripetuta domenica mattina, insieme a ChiaraKikaSoniaSilvia, ChiaraPaola e Marica.


Un picnic veloce e goloso, all'insegna di torte salate, cantucci, focacce, bignè, pizze ripiene, polpettone di tonno e biscotti colorati.


Adagiati sull'erba del parco Sempione, qualcuno con figli, qualcuno con fidanzati al seguito. Noi e le nostre coperte colorate, i nostri cestini, le nostre risate e i pettegolezzi. Come se ci conoscessimo da sempre, come se le nostre vite si fossero già incrociate in altre innumerevoli occasioni, come se fossimo le amiche che si vedono ogni domenica. Mancano due ragazze all'appello, una parmigiana tutto pepe che mi voleva fare una sorpresa e invece la sorpresa l'hanno fatta a lei; e una forumina che avrebbe percorso la tratta Ancona-Milano solo per partecipare a questo picnic (in realtà l'ha pure fatta fino ad un certo punto!). Entrambe bloccate da un problema ferroviario...
Spero di poter ripetere presto, di potervi incontrare di nuovo. Vi aspetto tutte a Palermo!!! intanto vi lascio qualche scatto...








Adesso la ricetta di oggi. Un pane adatto ad un picnic, perfetto da farcire, spalmare, addentare... Io l'ho spalmato con Fiordifrutta Rigoni di Asiago alla Rosa canina


Per questo pane, che in realtà è un pancarrè, ho seguito una ricetta di Ale, con una piccola modifica al tipo di farina: lei usa solo farina 0, io l'ho sostituita con metà semola e metà 00. E se mi chiedete perchè, sappiate che la motivazione scientifica e ponderata alla base di questa modifica era che ... non avevo farina 0 in casa (ve l'ho detto che di panificazione non ci capisco un'acca!). Non ha la tipica forma del pancarrè perchè ho usato uno stampo in silicone, che non ha resistito al "peso" dell'impasto. Eccola:

250 gr farina 00
250 gr farina di semola
50 gr strutto
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini di sale
150 gr lievito madre
250 g latte intero

Far sciogliere il lievito madre nel latte tiepido con lo zucchero. Aggiungere poi la farina e impastare fino ad ottenere una palla liscia. Inserire il sale e impastare ancora. A questo punto aggiungere lo strutto poco alla volta, facendolo assorbire completamente prima di aggiungerne altro. Impastare energicamente. Formare una palla stretta e incidere una croce al centro. Far lievitare nel forno tiepido per 3 ore. Trascorso il tempo, rovesciare l'impasto sulla spianatoia ben infarinata con la semola, formare un filone e adagiare nello stampo da plumcake (seggerisco uno stampo rigido e non uno di silicone, altrimenti perde la forma, come il mio). Far lievitare 2 ore sempre nel forno tiepido e poi cuocere a 180° per 40 minuti, coprendo con carta argentata se la superficie colorisce troppo. Fare raffreddare e poi conservare in un sacchetto.

Buon Appetito!
Stefania

23 commenti:

Fabiola ha detto...

Caspita, quanto mi sarebbe piaciuto!!!!!!!!! che dire sono contenta per voi....ottima la ricetta...un abbraccio.

EliFla ha detto...

Questi incontri sono sempre bellissimi...che diventano meravigliosi ricordi!!!!Un abbraccio, Flavia

P.S. è vero sei diversa.... dalla foto del profilo!!!!BAcioni

Kika ha detto...

un'ottima ricetta per iniziare benissimo la giornata e per apprezzare il gusto semplice delle cose, come semplice mi sei sembrata tu. Un abbraccio

Giuliana ha detto...

bello!!! Anch'io sono contenta per voi! Wow che macchine fotografiche, chissà quante foto ricordo.
Ciao, ciao. Giuliana.

lafamevienmangiando ha detto...

che invidiaaaaa...Sana e buona invidia!!!!...belle...tutte belle siete in foto....che giornata meravigliosa che avete passato....grazie per averci reso partecipi....ma tu sei andata apposta a Milano da Palermo???....bacibaciotti

stella ha detto...

Ragazze avete presente la foto del profilo? Mi immaginavo di andare a prendere in aeroporto una persona e me ne sono trovata proprio un'altra! La Stefy è una stangona alta più di 1,70!
Stefy hai ragione, quando ci siamo conosciute è stata la riconferma di quanto ci aspettavamo già, è stato come rincontrare una vecchia amica conosciuta da sempre! Che bella giornata!

Crysania ha detto...

che bel racconto, e che bella ricettina! Grazie per aver condiviso con noi :o)

piccoLINA ha detto...

Stefania, anche io ho pensato immediatamente che sei diversa dalla foto del profilo FB... ma e' stato comunque "amore" a prima vista!!!!
Che bella questa pagnotta....voglio provare a farla!!!!
Un bacione e a presto
Paola

marifra79 ha detto...

Questi sono i post che preferisco di più in assoluto.. gli incontri sono sempre bellissimi! Un abbraccio

Sonia ha detto...

queste esperienze sono sempre molto molto belle. ciao :)

dorotea ha detto...

mi è dispiaciuto tanto non poter essere presente ed incontrare tutte voi , ma la distanza era tanta cmq la prossima non me la perdo . baci dorris

Giulia ha detto...

Ciao, Stefy!
Allora, eri tu! Infatti, mi era venuto il dubbio, ma poi ho dimenticato di chiedertelo... Che mondo!
Non ho avuto tempo di scrivere a proposito della premiazione, le foto di mazzancolle erano fatte prima, proprio per questi casi.. Cercherò di farlo comunque.. ma mi sa che nessuno dei presenti abbia scritto qualcosa, o sbaglio?
baci

Mirtilla ha detto...

che bellissima giornata!!!

dauly ha detto...

^__^
ad essere sinceri invece di un sorriso dovrei scrivere un grrrrrr....non ho ancora mandato giù il rospaccio e vedere le foto ....miiiii, che invidiaaa!!! grazie comunque di averci ricordate...sigh!

Sorriso ha detto...

che belli questi incontri!!!
per il pane, 'na favolta, complimenti!
un Sorriso...

franca ha detto...

il pancarrè non l'ho mai fatto,e dire che ho pure la pasta madre................magari ci proverò.
bellissimo il vostro incontro.
ciao un abbraccio

Chiara ha detto...

Che buono il pancarrè!Anch'io sono stata tradita qualche volta dagli stampi in silicone! :)) Non so se sia più bella la ricetta o il video racconto del pic-nic...bravissima!

°.°. PIPS .°.° ha detto...

bellissime foto, che bella giornata avete passato!

Chiara ha detto...

quanto mi piace guardare queste foto, sono i post più belli! Un abbraccio e buonissimo we di sole...

la creatività e i suoi colori ha detto...

Bellissima iniziativa, per potersi conoscere, confrontarsi e stimolo per nuove realizzazioni. Brave! Complimenti per il tuo blog. Tornerò a trovarti per partecipare al tuo contest. Mi piace.

Luciana ha detto...

Che buona la ricetta!!! sono davvero contenta di vedere le foto, deve essere stata una grande giornata :) Buona Domenica

Claudia ha detto...

vero sei diversa dalla foto del profilo! Comunque che bello un pic-nic per conoscersi. Buono anche il tuo pane .baci

Mamma Papera ha detto...

anche a me sarebbe piaciuto essere dei vostri sarà per la prossima vv bacioni